Milano: tutti in corsa al "City Marathon" per sostenere la Lega del Filo d’Oro

"Correre fa bene ed aiuta a fare del bene": l'Atletica Bracaccini alla Milano City Marathon con il pettorale della Lega del Filo d'Oro. La Società osimana si piazza quarta assoluta nella gara a staffetta

Domenica scorsa, l’eccezionale scenografia di gara della Piazza Castello di Milano ha regalato una degna location ai 13.000 runner italiani e stranieri che hanno partecipato alla 13^ Edizione della Milano City Marathon con i classici km 42,195. Sullo stesso tracciato della maratona, diviso in 4 frazioni, era prevista inoltre una gara a staffetta a cui hanno partecipato oltre 2.000 squadre, di cui cinque dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini.

I  venti atleti della Società osimana hanno corso con il logo della Lega del Filo d’Oro posto sul pettorale di gara, scegliendo così, tra oltre 140 organizzazioni non profit che hanno aderito al Charity Program dell’evento, di sostenere l’Associazione che da quasi 50 anni assiste, educa, riabilita e reinserisce nella famiglia e nella società bambini, giovani e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali.
“Ringrazio l’Atletica Amatori Osimo Bracaccini, di cui la Lega del Filo d’Oro è sponsor etico da molti anni - dichiara Rossano Bartoli, Segretario Generale dell’Associazione – per averci supportato anche in questo evento sportivo, scegliendo così di stare vicino ai bambini sordociechi e alle loro famiglie. In questo modo si rafforza sempre più la pluriennale vicinanza con la Società, caratterizzata dalla positiva condivisione dei bei valori dello sport”.

Entrando nella cronaca della gara assoluta maschile, questa  ha visto l’etiope Gemechu Biru con il tempo di 2h 9’ e 25” aggiudicarsi la MILANO CITY MARATHON 2013, superando allo sprint il connazionale Gosa Tefera, giunto secondo in 2h09’036”. In campo femminile il successo è andato alla kenyana Monica Jepkoech che si è imposta anche lei in volata sull’etiope Tsehay in 2h32’55”.

Di notevole spessore tecnico è il 4^ posto assoluto conquistato dalla prima staffetta dell’Atletica Osimo Bracaccini, formata da Massimiliano Strappato, Mattia Franchini, Lorenzo Lana e Luca Marconi, che fino all’ultimo metro di gara ha lottato per la conquista della terza piazza d’onore contro una squadra di tutto rispetto capitanata dall’ olimpionico Stefano Baldini, attuale direttore tecnico del settore Giovanile Italiano di atletica leggera.Interessante anche la prestazione fornita dalla 2^ staffetta giunta 35^ Assoluta con Alessandro Antonini, Gianni Le Moglie, Gianfranco Pesaresi e Lucia Pepa, seguita in 72^ posizione da quella formata da Mirco Caprari, Alessandro Bracaccini, Doriano Mazzieri e Martina Strappato.141^la staffetta composta da Renzo Pizzichini, Sergio Strappato, Valentino Carbonari e Fiorisa Bonifazi, seguita in 319^ posizione quella con Sergio Martini, Eros Marchetti, Sandro Quercetti e Gaspare Stabile.     
        
 Molte sono state le altre maratone e mezze maratone che hanno caratterizzato questo fine settimane Italiano ed Europeo alle quali alcuni dei nostri atleti hanno preso parte. Massimo Pugnaloni,   giunto  alla sua quarta  Maratona, Domenica scorsa  in quella di Russi si è   classificato   352° con il tempo di 3h.57’39”,  ha abbassato  il suo personal best.  Nella mezza maratona di Poznan in Polonia, si è corsa la quinta edizione della Poznan Half Marathon, che ha visto il successo maschile del keniano Solomon Kiptoo con 1h02'00",   la nostra Francesca Capobelli, giunta 6^ Assoluta con il tempo di 1h. 29’ 13 ” oltre che abbassare il suo personale si è classificata  prima nella categoria Master 40.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento