"Ce vedemo in pista", festa al quartiere Stadio per riqualificare il parco

Quarta edizione con musica, balli, stand gastronomici e un obiettivo ambizioso: mettere mano alla pista di pattinaggio del parco Carletti

"Ce vedemo in pista?" è o era una domanda frequente delle giornate tra ragazzi passate al parco del quartiere Stadio. Da quattro anni a questa parte è il nome dell'evento organizzato dall'associazione Aranciò e finalizzato alla riqualificazione del parco stesso. Quattro anni perché venerdì 2 settembre (fino a domenica 4) inizia la quarta edizione dell'iniziativa con un obiettivo molto ambizioso: dare una sistemata alla pista di pattinaggio dell'area verde.

Tre giorni di festa, musica, stand gastronomici e giochi per bambini. Per tornare a rivivere il quartiere. «Siamo molto contenti di constatare che siamo stati chiamati da molte persone che non sono richiedevano informazioni sulla festa di quest’anno, ma che anzi davano la loro disponibilità a darci una mano» dicono quelli di Aranciò. La stessa Città di Falconara, squadra cittadina di calcio a 5 che milita nella massima serie nazionale femminile, prenderà parte alla cena della prima serata. Un modo per confermare il legame con il quartiere. Ce n'è bisogno perché il quartiere negli anni è stato trascurato a scapito di altre zone - ha detto il presidente del CdF Marco Bramucci - Noi abituati a non lamentarsi e a lavorare perché abbiamo la stessa filosofia. Dunque: complimenti a questa associazione».

«Ben vengano tutte queste iniziative associazionistiche a favore del quartiere, i cui ricavati vengono subito utilizzati per ottenere benefici concreti per la comunità. Quest’ultima, infatti, grazie a queste iniziative si sente coinvolta e la partecipazione aumenta» ha dichiarato il vicesindaco Stefania Signorini, che si è ritrovata con i volontari dell’associazione presso il Parco Carletti, dove sono stati recentemente installati gli arredi urbani per far giocare i bambini, frutto dell’impegno delle precedenti edizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento