Cari pagliacci: torna il grande classico per bambini

Nell'ambito della rassegna teatrale "Bambini e Ragazzi" organizzata dalla Fita – Federazione Italiana Teatro Amatoriale e dal comune di Sirolo, domenica 16 febbraio al Teatro Cortesi si terrà lo spettacolo Cari Pagliacci della Compagnia Teatro Accademia, per la regia di Vincenzo Giampaoli. Biglietto a 6 euro e inizio spettacoli alle 17.30. 

Un classico senza tempo che prende ispirazione dal mondo onirico di “Charlot” e dal cinema muto, che torna prepotentemente in auge. La figura del Pagliaccio, amata od odiata, capace di suscitare un fascino atavico è al centro di questo appuntamento, con un cast composto in parte da piccoli attori, che insieme ai grandi, metteranno in scena uno spettacolo come se si trattasse di un vero e proprio "sogno”; colorato da musiche e costumi fluorescenti. La storia raccontata, delicata ed emozionante, è lo specchio della vita: un intero ciclo di eventi familiari, con gioie e dolori, dei bambini come dei grandi. Gli attori in scena sono Alessandro Dini, Anya Bracci, Vincenzo Giampaoli, Cristina Benvenuti, Elena Vergari, Giorgia Barbieri, Laura Negroni, Lucia Vitali, Martina Grilli, Diego Monterosso, Tamara Sagajeva e Stefania Boschi. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Destinati all'estinzione: rinviato a dicembre lo show di Pintus

    • 16 dicembre 2020
    • Teatro dellle Muse

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Destinati all'estinzione: rinviato a dicembre lo show di Pintus

    • 16 dicembre 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Acqua: Viva Servizi inaugura la mostra interattiva

    • Gratis
    • dal 16 novembre al 18 dicembre 2020
    • Rocca Roveresca di Senigallia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento