rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Eventi

Il Covid l'aveva fermata, quest'anno ritorna: la "Caminada de San Giuseppe" aspetta migliaia di persone

Il programma e le finalità di una delle kermesse più importanti e apprezzate di Jesi

JESI - Il Covid l'aveva fermata, ma il 2023 è l'anno del ritorno de "La caminada de San Giuseppe". La corsa, o camminata, che attraversa le trade del quartiere in cui ricade la parrocchia, prenderà il via il 19 marzo per la 41ma edizione. All'ultima, andata in scena, nel 2019, hanno partecipato 3mila persone di tutte le età. 

Istituita nel 1980 dalla dirigenza della Unione Sportiva Spes Jesi, società presieduta oggi da Claudio Ceciliani, la kermesse ha sempre raccolto utili per le finalità della stessa società. Da quel giorno, la "caminada" è diventata però simbolo di cooperazione, amicizia e beneficenza. L'evento è sostenuto anche dall'Avis di Jesi e diverse attività locali, che consegneranno ai partecipanti gadget, prodotti di alimentari e di vario tipo. Tre i percorsi, non competitivi, previsti su altrettante distanze: 3, 6 e 12 km con iscrizione di 5 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid l'aveva fermata, quest'anno ritorna: la "Caminada de San Giuseppe" aspetta migliaia di persone

AnconaToday è in caricamento