Bollicine, al via la sfida ai Musei in Grotta

La contesa tra metodo classico italiano e champagne francese ha origini secolari, destinate a perpetuarsi. Non solo per quanto riguarda la qualità, fattore più esposto alla soggettività del gusto, ma addirittura sulla contesa di quale abbia origini più antiche. Da un lato i francesi sostengono di essere arrivati per primi intorno al 1670 grazie all'abate Pierre Perignon. Dall'altro già nel 1622 il medico fabrianese Francesco Scacchi, nel suo trattato De salubri potu dissertatio (Del bere sano), descrive con accuratezza il metodo per rendere il vino fermo frizzante dedicandogli un intero capitolo dal titolo Se il vino frizzante, comunemente detto piccante, sia utile alla salute.

Per approfondire questa avvincente dinamica e per degustare alcune tra le più note e pregiate etichette l'associazione culturale 21 Quattro di Cupramontana ha organizzato un evento ad hoc che si svolgerà nel pomeriggio di sabato 23 novembre presso i Musei in Grotta di Cupramontana e altri suggestivi spazi del centro storico cuprense. L'appuntamento si aprirà alle 16,30 con i saluti e la relazione dell'enologo Francesco Sbaffi inerente sia le fonti storiche che sostengono la primogenitura della spumantistica italiana che le qualità organolettiche del Metodo Scacchi che lo stesso contribuisce a portare avanti. A seguire prenderanno il via le degustazioni guidate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • In bocca al luppolo: il programma tra realtà piccole del territorio e homebrewing

    • solo domani
    • Gratis
    • 24 ottobre 2020
    • mercato delle erbe
  • Azienda del Carmine: raccolta delle olive con degustazione d'alto livello

    • solo domani
    • 24 ottobre 2020
    • azienda del carmine

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Mercato ittico e porto peschereccio: il FAI apre le porte ai tesori nascosti della città

    • Gratis
    • 25 ottobre 2020
    • mercato ittico
  • Giuseppe Chiari, suono, parola, azione: la mostra a Palazzo Bisaccioni

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 22 novembre 2020
    • Palazzo Bisaccioni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AnconaToday è in caricamento