Venerdì, 18 Giugno 2021
Eventi

BAWI 2012: le pietre di Portonovo si innalzano verso il cielo

Sulla riva della baia di Portonovo artisti provenienti dal Canada, USA, Filippine, Europa e Italia si sono ritrovati per la prima volta a livello internazionale, in un contest artistico di pietre in equilibrio

Sulla riva del mare, nel Parco del Conero, baia di Portonovo, artisti provenienti dal Canada, USA, Filippine, Europa e Italia si sono ritrovati per la prima volta a livello internazionale, in un contest artistico di pietre in equilibrio.
BAWI 2012 (il 1° BalanceArt  International Meeting  Italy, ovvero il primo incontro internazionale di Rock Balancing) è una iniziativa nata a seguito del primo raduno spontaneo di artisti balancer italiani a Portonovo nell’aprile 2011. Grazie al successo ottenuto, 160 artisti di tutto il mondo si sono uniti sul web, e nell’associazione SABIART fondata ad Ancona, città e regione che possono così divenire le sedi storiche e naturali per questa disciplina.
La prima giornata di questa appassionante iniziativa si è svolta sabato, e nonostante il tempo incerto Portonovo ha saputo accogliere comunque, con i suoi colori invernali, le incredibili composizioni delle pietre in equilibrio.
Portonovo si mostra in abito invernale ai campioni mondiali dello Stone Balancing, ma non perde affatto il suo fascino la baia ai piedi del Conero che anzi, soffia sui precari equilibri delle pietre, con un vento da nord che sembra voglia mettere alla prova e sfidare davvero gli esponenti di questa strana disciplina, tra arte e Zen.



Nella giornata di domenica, fino alle 17 sarà possibile osservare le creazioni dei professionisti internazionali. Michael Grab, un giovane balancer, venuto dal Colorado apposta per il Bawi, Joel Alvarez dal Venezuela, John Felice Cerano dal Canada, Peter Juhl da Minneapolis, il teutonico Heiko Brinkmann tedesco, e la svizzera Marina Garbetta. Poi tanti altri italiani: Renato Brancaleoni da Riccione, un vero mago dell'equilibrio, adora alternare grandi pietre con altre molto piccole e sferiche o addirittura conchiglie. Nella Failla artista siciliana e operosa coorganizzatrice dell'evento. Gabriele Meneguzzi, land-artista di Pordenone, Elia Cardella e Paolo Spoltore da Genova, Salvatore Donnarumma da Sorrento… e i locali Carlo Pietrarossi, Gigi Santillozzi, Giuseppe Ceramicola, Tommy Buglioni, Loriana Tittarelli.

Il padrone di casa e organizzatore dell'evento l'anconetano Carlo Pietrarossi spera che le condizioni climatiche migliorino, almeno che si plachi un po' il vento.
La manifestazione è abbinata al concorso fotografico "Portonovo, dove le pietre sognano", infatti l'inconsueta e grande spettacolarità delle opere momentanee ed il loro contesto ambientale, sono ottimi spunti per immagini che fermino l'attimo...fuggente.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BAWI 2012: le pietre di Portonovo si innalzano verso il cielo

AnconaToday è in caricamento