Aperitivo con delitto: sulla scena del crimine con Lotto e Tiziano

  • Dove
    Pinacoteca Civica
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 04/08/2018 al 04/08/2018
    18:30
  • Prezzo
    20 euro
  • Altre Informazioni

Ultimi posti disponibili per Aperitivo con delitto: sabato 4 agosto, ore 18:30, alla Pinacoteca Civica. A Palazzo Bosdari è avvenuto un atroce delitto e stavolta la vittima è Tiziano Vecellio, maestro indiscusso della pittura veneta, osannato ed invidiato dai suoi
contemporanei. Chi sarà l’assassino? Gli artisti Lorenzo Lotto, Sebastiano del Piombo, Girolamo Dente, il mercante Luigi Gozzi e affascinanti nobil donne, sono i personaggi della nostra storia. Chi avrà commesso il delitto? Venite a risolvere questo fitto mistero tra invidie, gelosie, bisogno di affermazione e ricchezza. Visita guidata alla collezione di pittura veneta, gioco ed aperitivo. Ingresso biglietteria vicolo Foschi, 4.

La prenotazione è obbligatoria telefonando al numero  0712225047 (negli orari di apertura) o scrivendo a museicivici.ancona@gmail.com. Prenotazione entro le ore 19 di venerdì 3 agosto. Il gioco si svolge in tavoli da sei. Sarà cura
dell'organizzazione predisporre i partecipanti ai tavoli secondo le esigenze del gioco in accordo con le vostre richieste. Quota di adesione: 20 euro (la quota comprende l’attività, l’aperitivo in tre portate, le bevande e il biglietto di ingresso in Pinacoteca valido anche per il Museo della Città di Ancona); 17 euro minori di 14 anni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Hobby, potrebbe interessarti

  • Conero quark racconta le meduse: l'attività per bambini amanti della natura

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • streaming

I più visti

  • Teatro in streaming: arriva "Il re che aveva paura del buio"

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Conero quark racconta le meduse: l'attività per bambini amanti della natura

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AnconaToday è in caricamento