Incontri di approfondimento: il progetto Ankonistan spiegato in tre tappe

Mentre nella corte della Mole Vanvitelliana è ancora possibile vedere l’allestimento fotografico del progetto Ankonistan, siete tutti invitati a partecipare agli ultimi tre incontri pensati come approfondimento sul progetto. Al Museo tattile statale Omero e alla Casa delle Culture di Valle Miano:

  • Ti racconto Ankonistan: venerdì 20 alle ore 18.30 | Museo Omero. I partecipanti al laboratorio che hanno scelto l’audio e la narrazione come mezzo per raccontare l’esperienza leggeranno alcuni loro brani. Francesco Tavoloni “nella luce delle sei”, Marco Totti “benvenuti in Ankonistan”, Nicola Cucchi “Movimenti (im)prevedibili”.

  • Ankonistan: una pratica di incontro e conoscenza diretta. Sabato 21 alle ore 18.30. Casa delle Culture. Incontro di approfondimento sulla metodologia sperimentata con alcuni dei professionisti coinvolti durante il laboratorio condotto da Nicola Cucchi del collettivo Ankonistan. Ci si confronterà sulla scelta del reportage come strumento di conoscenza dei quartieri attraversati e di indagine del tessuto sociale come tentativo di comprendere meglio, liberi dai condizionamenti, la società complessa di oggi. Il reportage può essere utilizzato come pratica efficace per comprendere la complessità del vivere in città e per andare oltre i pregiudizi? Può stimolare un approccio esperienziale volto a generare un nuovo sguardo sugli spazi urbani e chi li abita? Ne parleremo con i coordinatori e i promotori del progetto e con: Giorgio Cingolani, antropologo regista e documentarista recanatese, docente di linguaggio cinematografico presso l’Università di Macerata, e Francesco Conte, giornalista e fondatore di Termini TV, canale online specializzato nel racconto dell’umanità che passa e sosta nelle stazioni, che porta avanti un lavoro di esplorazione, collaborando con Council of Europe sul tema dell’inclusività nella narrazione.

  • Ankonistan persone e relazioni: domenica 21 alle ore 18.30, Casa delle Culture. Incontro conclusivo del percorso, incentrato sul tema delle relazioni che si sono create, un momento di condivisione con i partecipanti al laboratorio sulla loro personale esperienza con le persone conosciute nell’esplorazione dei quartieri, che saranno ospiti alla Casa delle Culture; a seguire un piccolo aperitivo a conclusione di questo percorso di esplorazione urbana e di crescita umana. In questa occasione ripartirà #ScattiinBiblioteca, iniziativa con la quale Casa Culture vuole valorizzare questo spazio di cultura e incontri che è la biblioteca, ospitando in questa occasione e per il prossimo mese le stampe dedicate alla storia e alle persone di Vallemiano che Rosella Centanni ha realizzato all'interno del progetto Ankonistan.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Acqua: Viva Servizi inaugura la mostra interattiva

    • Gratis
    • dal 16 novembre al 18 dicembre 2020
    • Rocca Roveresca di Senigallia
  • Destinati all'estinzione: rinviato a dicembre lo show di Pintus

    • 16 dicembre 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento