Ancona Jazz Winter, prossimo appuntamento con il Francesca Tandoi Trio

Al via domenica prossima 19 marzo alle 18,30 la sezione di “Ancona Jazz Winter” con la formula concerto-aperitivo localizzata presso Aion di Moroder, a frazione Montacuto di Ancona: ad aprirla sarà Francesca Tandoi, che per qualità musicali e avvenenza può essere considerata la nostra Diana Krall. 

Il suo, riferiscono i critici, è un talento superiore, cristallino, e anche piuttosto raro dato che il suo stile pianistico è rivolto verso la lezione di Oscar Peterson e dei pianisti swing a lui coevi. Dopo aver studiato lo strumento dall’età di otto anni, Francesca Tandoi dirige ben presto la sua attenzione verso il jazz, tanto da frequentare seminari con Barry Harris, Mulgrew Miller e Brad Mehldau. Nel 2009 si trasferisce in Olanda, dove risiede per vari anni, completando gli studi al conservatorio de L’Aia, e soprattutto dando il via a un’intensa attività concertistica nei maggior festival, locali e teatri del nord Europa. Sia come componente di sezione ritmiche, sia come leader di eccellenti trii (in particolare quello con il grande batterista e vibrafonista Fritz Landesbergen), la Tandoi è riuscita a imporsi grazie a un tocco nitido, personale, e a una capacità di reinterpretazione emozionante, considerato anche un apporto vocale non indifferente, necessario per valorizzare la melodia attraverso il testo.

Ha al suo attivo due dischi da leader per un’importante etichetta giapponese, e collaborazioni continue. Ma il trio è il suo mondo, e la dimensione del club è ideale per veicolare un universo fatto di standard immortali che, grazie alla sua classe, sembrano scritti ieri. Al suo fianco ascolteremo Giuseppe Bassi, ormai tra i più richiesti anche da americani di passaggio e ospitato spesso ad Ancona Jazz, e Gegè Munari, batterista che ha nobilitato la storia del jazz moderno in Italia dall’alto di uno swing e un entusiasmo ancora intatti e contagiosi.

Il concerto-aperitivo ha inizio alle ore 18,30. Considerata la capienza limitata, è obbligatoria la prenotazione telefonando al 331.6342256 , o attraverso la mail agriturismo@moroder.wine. Tutte le informazioni sulla rassegna nei siti di Ancona Jazz e di Moroder, e relative pagine face book.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tempo di posa: in scena la "danza dell'abbandono"

    • dal 3 maggio 2022 al 3 maggio 2021
    • streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AnconaToday è in caricamento