Adriatico Mediterraneo: il programma dei concerti all'alba e non solo

  • Dove
    Mole Vanvitelliana
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/08/2019 al 31/08/2019
    21:00
  • Prezzo
    10 euro
  • Altre Informazioni

Torna il 28 agosto il festival Adriatico Mediterraneo 2019 ad Ancona. Appuntamenti culturali, incontri e dialoghi la faranno da padrona. La Mole si conferma il cuore pulsante dei live serali. I concerti alla Mole, tutti organizzati in collaborazione con AMAT, inizieranno sempre alle ore 21 con biglietti a 10 euro. Ecco dunque gli appuntamenti dal vivo più interessanti:  

Mercoledi 28 agosto 

  • L'avvio del festival è affidato al musicista Enzo Avitabile che si esibisce alle 21 alla Mole con Arsene Duevi, ottimo compositore dai ritmi africani. Enzo Avitabile inoltre riceverà alle ore 18 il premio AdMed 2109 per la conoscenza e l'impegno che mette nel far dialogare le culture con una particolare attenzione ai temi sociali e all’attualità proprio del Mediterraneo.

Giovedì 29 agosto

  • Alle 6 del mattino sulla scalinata del Passetto arriva l'esibizione di Carlo Maver, vero e proprio artista sia del bandoneon sia del flauto che si sposta tra jazz e musiche originali. 
  • Alle 21 alla Corte della Mole al via il concerto di un grande virtuoso della chitarra acustica, Pipo Romero: giovane ma già affermato sulla scena internazionale come musicista e come autore, Romero unisce flamenco, world music, fusion nel suo stile innovativo, lo “Spanish acoustic fingerstyle”, per creare un concerto che sfugge alla tradizione verso nuove frontiere.

Venerdì 30 agosto

  • E' il giorno per scoprire il ponte che unisce Marocco e Ungheria nella musica dei Chalaban: il gruppo, fondato a Budapest da Said Tichiti, ricrea ogni sera in maniera diversa un’incredibile unione di suoni dal Nordafrica ai Balcani, passando per la musica tradizionale e gypsy. 
  • Il 30 agosto è di scena alle 6 del mattino Mario Crispi: il fondatore degli Agricantus porterà al Passetto un mix sperimentale di flauti tradizionali e nuove tecnologie. Chiude la rassegna all’alba del 31 agosto la chitarra di Roberto Fabbri, tra note romantiche e composizioni eclettiche. La sua performance si svolge all'alba. 
  • La chiusura alla Mole sabato 31 agosto riporta il Festival in Italia con l’odissea mediterranea di Bandadriatica: un sound scatenato che dalle radici salentine va a toccare tutte le coste del Mediterraneo è il modo migliore per chiudere, ballando e cantando, Adriatico Mediterraneo Festival 2019.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Giuseppe Chiari, suono, parola, azione: la mostra a Palazzo Bisaccioni

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 22 novembre 2020
    • Palazzo Bisaccioni
  • Eno-trekking di Halloween: a caccia di spiriti in mezzo al Conero

    • 31 ottobre 2020
    • Monte Conero
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AnconaToday è in caricamento