Il 42° Festival del Dialetto a Varano dal 25 agosto al 4 settembre 2016

  • Dove
    Varano
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 25/08/2016 al 04/09/2016
    vari (vedi programma)
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Organizzato dal Comitato Manifestazioni Varanesi e con il patrocinio del Comune di Ancona, con il sostegno della Confartigianato, Regione Marche, in collaborazione l’Aics e Pro Loco del Calamo, dal 25 agosto al 4 settembre 2016 Varano ospita la 42esima edizione del Festival del Dialetto.

La storica rassegna teatrale dialettale marchigiana che si svolge dal lontano 1970 (con una interruzione dovuta al terremoto) ogni anno a Varano, definito il paese dei dialetti, proporrà un ricco programma di spettacoli al quale si affiancheranno tutta una serie di eventi. L'edizione del 2016 è stata presentata dagli assessori Paolo Marasca e Stefano Foresi, dal Presidente del Comitato Manifestazioni Varanesi, Gilberto Lucesoli; da Fabio Maria Serpilli, poeta, scrittore e responsabile del coordinamento del Premio Letterario Dialettale e da Orietta De Grandis, Direttore artistico della manifestazione. 

- Apertura del festival, giovedì 25 agosto con “Chi sa balà nun casca mai” con la compagnia Teatro del Sorriso di Ancona. Alle 17.00 premiazione poesia dialettale sezione A. Alle 18.00 inaugurazione 38esima mostra del Rosso Conero Doc, inaugurazione 30esima mostra di pittura; alle 21.00 assegnazione del premio personaggio d’Ancona.
- Venerdì 26 agosto alle 17:00 premiazione della sezione B con racconti in dialetto; in scena invece, alle ore 21:30 la commedia “Passatu lu santu finita la festa” di Andrea Brandani e Luca Simonelli, regia di Paola Tonelli della Compagnia Nuova Cappellette di Porto San Giorgio- Fermo.
- Sabato 27 agosto alle 17:00 assegnazione dei premi speciali poesie comiche e d'amore; alle 17:30 gruppo folk canti popolari “La Pasquella di Varano”; alle 21:00 assegnazione del riconoscimento al personaggio marchigiano. Alle 21:30 la commedia “Doma’ famo sciopero” di Emanuela Corsetti per la regia di Emanuela Corsetti sarà messa in scena dalla compagnia “Il sipario” di Jesi.
- Domenica 28 agosto alle 17:00 presentazione del libro “Ancona, Natale di guerra 1914 -1918”; alle 21:30 andrà in scena la commedia “Ai pens me…!” di Massimo Cimini e Stefano Gennari per la regia di Cimini e Gennari, proposta dalla compagnia “La piccola ribalta” di Pesaro.
- Lunedì 29 agosto va in scena alle 21:30 “Lo veleno de li surici” di Antonella Zecchini per la regia di Primo Sacchini con la compagnia “L’Inzoliti” di Sant'Elpidio a Mare –Fermo.
- Martedì 30 agosto alle ore 21:30 sarà proposta “La bon’annima de mi socera” di Giambattista Spampinato regia di Marco Silenzi con la compagnia Brucaferri di Poggio San Marcello Ancona.
- Mercoledì 31 agosto sarà proposto lo spettacolo “Lo Petrojo” di Dante Cecchi per la regia del Gruppo Giovane Agorà con la compagnia a giovane Agorà di Appignano Macerata.
Giovedì 1° settembre la commedia “Peggio de ca’ e gatti” di Maria Angela Ceccati per la regia della stessa Ceccati sarà proposta alle 21:30 dalla compagnia “Balta e Ribalta” di Santa Maria Nuova di Ancona.
- Venerdì 2 settembre in scena “Le scagnerate” di Riccardo Manzini per la regia di Stefano Tosoni con la compagnia Proscenio di Porto San Giorgio.
- Sabato 3 settembre va in scena “La moglie di chi?” di Ray Cooney per la regia di Eraldo Forti con la compagnia Amici del Teatro Loro Piceno di Macerata.
- Domenica 4 settembre ore 17:30 “Aumm aumm” omaggio a Renzo Arbore con l'Orchestra dal vivo; alle 19:45 premiazione delle compagnie teatrali e alle 21:30 “Un posto drent’al core” di Tany d'Ancona, regia di Tany d'Ancona con la compagnia “Tani Recremisi” di Ancona.

Presenterà tutte le serate Roberto Cardinali; tutte le sere saranno attivi gli stands gastronomici che offriranno la tipica cucina marchigiana con le famose cuoche di Varano; le commedie andranno in scena tutte alle 21:30 e coloro che ceneranno negli stands gastronomici avranno il posto numerato riservato in platea per assistere allo spettacolo; la serata di giovedì 25 agosto sarà presentata dalla Pro Loco Calamo di Ancona. Nella serata del 31 agosto verrà consegnato un premio speciale al docente di Storia dell'Arte e popolare cabarettista/ uomo di teatro Rodolfo Bersaglia, autore dell'Ancona Horror Show che ha spopolato nell'ultimo anno.

Presidente del Comitato Manifestazioni Varanesi, Gilberto Lucesoli; Fabio Maria Serpilli, poeta, scrittore e responsabile del coordinamento del Premio Letterario Dialettale; Orietta De Grandis, Direttore artistico. I numeri: circa 80 i volontari che lavorano mediamente ad ogni edizione; al Festival negli anni sono 250 le compagnie amatoriali, 3000 tra poeti e scrittori e 84 le orchestre che hanno partecipato. 35 le pubblicazioni. Tra i personaggi più volte presenti: Ave Ninchi, Silvio Spaccesi, Rosanna Vaudetti. Presentatori: Mario Di Cicco, Terezio Montesi, Roberto Cardinali. Registi: Napolitano e Piantadosi. Punto forte del festival anche la cucina, cui si sono avvicendate almeno due generazioni di massaie varanesi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Giorno della memoria: l'edizione 2021 tra eventi streaming e pietre d'inciampo

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 20 al 25 gennaio 2021
    • streaming
  • Teatro in streaming: arriva "Il re che aveva paura del buio"

    • solo oggi
    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • L'Chaim alla vita: musicisti in streaming per il giorno della memoria

    • 27 gennaio 2021
    • streaming
  • Conero quark racconta le meduse: l'attività per bambini amanti della natura

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AnconaToday è in caricamento