Il 3°Festival di Cultura Olivettiana il 12 e 13 giugno ad Ancona

Al via la terza edizione del Festival di cultura Olivettiana, promosso dall'Istituto Adriano Olivetti, ISTAO, in collaborazione con la Fondazione Adriano Olivetti, che si terrà il 12 e 13 giugno a Villa Favorita, Ancona.

Due giorni di convegni, dibattiti e performance artistiche con personaggi di spicco dell'economia, dell'università, e del giornalismo che dibatteranno sui temi dell’etica, della bellezza e della creatività, i tre elementi che hanno caratterizzato l’impegno e l’attività di Adriano Olivetti nei diversi ambiti sociali ed economici in cui ha prestato il suo impegno.

“Il parterre dei partecipanti al Festival di Cultura Olivettiana si allarga ogni anno e abbraccia diversi ambiti della società e del tessuto economico - dichiara Andrea Merloni, confermato di recente alla presidenza dell'ISTAO – con questo festival vogliamo dare un contributo concreto per comprendere quali strade possano essere percorse nella formazione di una nuova classe manageriale che sia in grado di apportare un reale valore aggiunto alle imprese”.

I numerosi relatori, provenienti da realtà all'avanguardia nella formazione tra cui LUISS, Università di Bologna, Università Cattolica Sacro Cuore, Politecnico di Milano, Università di Milano, Fondazione Lavoroperlapersona, Società Filosofica Italiana, MAXXI di Roma e Fondazione Adriano Olivetti, porteranno al centro del dibattito la loro esperienza, confrontandosi con imprenditori e giornalisti delle testate Rai, Mediaset, Corriere della Sera e Sole 24 Ore. Il Festival Olivettiano, inoltre, è stato possibile grazie ai numerosi sostenitori privati, tra cui Banca dell'Adriatico, Gruppo Angelini.

“Il compito dell'Istao, - commenta il Direttore generale Giuliano Calza - è quello di intuire in anticipo le esigenze del mondo produttivo e di preparare quelli che saranno i manager del futuro. Per questo, abbiamo strutturato le nostre proposte formative per rendere sempre più rapido il passaggio dal mondo degli studi a quello del lavoro. Maggiori competenze manageriali e capacità di comprensione delle fasi della vita aziendale – prosegue Calza – sono strumenti che i nostri studenti apprendono sul campo e che consentono loro fin dal primo giorno dopo gli studi di poter affrontare l'esperienza professionale con immediata comprensione dei meccanismi d'impresa. I focus dell'esperienza formativa dell'Istao si sono anch'essi evoluti abbracciando alcuni ambiti tematici principali: Business Administration&General Management, Business Strategy&International Management, Marketing&Sales, senza dimenticare la particolare attenzione con cui ci dedichiamo alle piccole e media imprese e alle start up”.

Ad oggi, il 20% degli studenti Istao proviene dall'estero, in particolare dall'Est Europa e dal Nord Africa, aree geografiche strategiche per attingere risorse umane e manageriali di grande potenziale, prosegue inoltre l'attività di creazione e sviluppo di partnership con le università marchigiane ma anche italiane ed estere.

L' Istituto Adriano Olivetti - L’ISTAO fu ideato e fondato nel 1967, da Giorgio Fuà, grazie all’impulso della Fondazione Olivetti, del Social Science Research Council, del CNR e con il sostegno della Banca d’Italia. Da sempre l’Istituto si dedica alla preparazione di giovani imprenditori e manager attraverso corsi di alta formazione, studi e ricerche, seminari e convegni. L’Istituto conta sul contributo di 2000 allievi, 1500 aziende e 1600 tra docenti e testimoni. L’attuale Comitato di presidenza è composto da Andrea Merloni (Presidente), Gian Luca Gregori e Valeriano Balloni (Vice presidente), Sabino Cassese, Adolfo Guzzini e Paolo Pettenati (Presidenti onorari).

3° Festival di Cultura Olivettiana - "Etica bellezza e creatività. L’utopista che ha cambiato il modo di fare impresa"
PROGRAMMA (12 – 13 giugno 2015)

Venerdì 12 giugno
Ore 14:30 - Convegno di apertura sul tema: “Persone, sviluppo sostenibile, bellezza dei luoghi di lavoro”
Referente scientifico: Giuliano Calza Direttore Generale ISTAO, Presidente AIDP Marche e Consigliere ASFOR
Interventi: Giuliano Calza (ISTAO), Gianmaurizio Cazzarolli Direttore HR and Site Services Tetra Pak Packaging Solutions Spa, Gabriele Gabrielli Presidente Fondazione Lavoroperlapersona e Professore Università LUISS Guido Carli, Emilia Rio Direttore HR Gruppo A2A. Moderatore: Loris Gai, Giornalista TG1 RAI
Ore 16:15: Convegno sul tema “Etica e imprenditorialità: Adriano Olivetti sulle spalle di giganti”.
Referente scientifico: Giancarlo Galeazzi Presidente onorario Società Filosofica Italiana di Ancona
Interventi: Giorgio Campanini Sociologo e storico; Giancarlo Galeazzi Filosofo; Giuliana Gemelli Docente di Storia contemporanea Università di Bologna; Emilio Renzi Filosofo. Moderatore: Isidoro Trovato, Giornalista Corriere della Sera
Ore 17:30: Convegno sul tema “L’economia dell’Italia verso una svolta difficile”.
Referente scientifico: Valeriano Balloni Vice Presidente ISTAO Interventi: Patrizio Bianchi Economista, Assessore Regione Emilia-Romagna; Salvatore Bragantini Editorialista Corriere della Sera; Giacomo Vaciago Professore Università Cattolica Sacro Cuore, Presidente REF & Associati. Moderatore: Valeriano Balloni Vice Presidente ISTAO
Ore 19:45 Pièce teatrale: monologo dell’attrice Laura Curino

Sabato 13 giugno
Ore 9:00 Convegno sul tema “La città, la comunità e l’architettura tra bellezza e innovazione: il pensiero di Adriano Olivetti e le esperienze contemporanee”
Referente scientifico: Vittorio Salmoni Architetto - Area territorio e Città ISTAO.
Interventi: Lucio Argano Professore Università Cattolica Sacro Cuore; Patrizia Bonifazio Professore a contratto Politecnico di Milano; Margherita Guccione Direttore sezione Architettura MAXXI Roma; Luciano Pilotti Professore Università di Milano e Presidente AREXPO Spa
Moderatore: Lorenzo Montersoli Giornalista Mediaset
Ore 11:00 Convegno conclusivo sul tema “Internazionalizzazione, Innovazione, Italia: i più begli esempi italiani”. Referente scientifico: Carlo D’Ippolito Giornalista, fondatore Studio d’I Comunicazione
Interventi: Claudio Cesaroni Vice Direttore Generale Sapio Life; Carlo D’Ippolito Giornalista; Andrea Pupil Direttore Generale Calzavara Spa; Moderatore: Lello Naso Giornalista Sole 24 Ore 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Giuseppe Chiari, suono, parola, azione: la mostra a Palazzo Bisaccioni

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 22 novembre 2020
    • Palazzo Bisaccioni
  • Destinati all'estinzione: rinviato a dicembre lo show di Pintus

    • 16 dicembre 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento