Mercoledì, 23 Giugno 2021
Eventi

28 marzo a Jesi: presentazione del libro "Indovina chi venne a cena?"

Venerdì 28 marzo a Jesi (An), presso la Sala del Lampadario del circolo cittadino (via XX Settembre, 2), verrà presentato il libro "Indovina chi venne a cena?", scritto dall'archeologo torinese Generoso Urciuoli per le edizioni Sottosopra

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday
 

"INDOVINA CHI VENNE A CENA?"

VENERDI' 28 MARZO A JESI (AN) PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI GENEROSO URCIUOLI

UN VIAGGIO GASTRONOMICO AMBIENTATO NELLA TORINO DELL'IMPERO ROMANO

Venerdì 28 marzo a Jesi (An), presso la Sala del Lampadario del circolo cittadino (via XX Settembre, 2), verrà presentato il libro "Indovina chi venne a cena?", scritto dall'archeologo torinese Generoso Urciuoli per le edizioni Sottosopra.

L'iniziativa, in programma alle ore 20.30, vedrà la partecipazione dell'autore, Generoso Urciuoli, archeologo con la passione delle immersioni, e verrà arricchita dalla degustazione di alcune ricette, ricavate dal libro e dal progetto Archeoricette, di cui è ideatore lo stesso Urciuoli.

"Indovina chi venne a cena?", lungi dall'essere soltanto una raccolta di ricette, un romanzo storico o un saggio, si presenta come una sorta di viaggio gastronomico in una Torino insolita, al tempo dell'impero romano, ricostruita grazie al paesaggio epigrafico ed archeologico, dove il cibo e le abitudini alimentari, descritti attraverso le testimonianze di personaggi realmente esistiti e immaginati durante un banchetto, intenti a consumare prelibatezze tramandate dal noto gastronomo romano Apicio, diventano un filtro per raccontare e scoprire aspetti e sfumature di antiche civiltà.

La pubblicazione del testo, che non è solo una raccolta di ricette, un romanzo storico o un saggio, s'innesta nel progetto di divulgazione scientificaArcheoricette, di cui è ideatore Generoso Urciuoli e che si prefigge, utilizzando il cibo quale filtro interpretativo, di ricostruire le abitudini alimentari delle antiche civiltà oggetto d'indagine, dimostrando l'esistenza dell'arte culinaria ben prima del Medioevo e riproponendo spesso, quale risultato pratico delle indagini condotte, ricette antiche, in alcuni casi vere, cioè tramandata dalle fonti, in altri casi ricostruite con l'analisi del contesto.

Archeoricette, progetto che unisce l'approccio archeologico ai filtri antropologici, mettendoli a confronto con le attuali acquisizioni della scienza della nutrizione, persegue le proprie finalità divulgative utilizzando canali di comunicazione diversi, dai social, con la pagina facebook che ha superato quota 7600 like, al blog di archeoricette, dagli appuntamenti settimanali su Gru Radio e sul network Radio KissKiss ai tour enogastronomici, dalle conferenze classiche alle Archeoricette a Tavola, dove gli incontri sono accompagnati da una cena, dai corsi alle pubblicazioni, tra cui Archeoricette per i tipi di Feltrinelli e, appunto, Indovina chi venne a cena?, edizioni Sottosopra.

Per informazioni sui costi e sulla partecipazione all'iniziativa, che richiede la prenotazione, contattare i numeri 0731/082289 e 329/7837669.

Ufficio Stampa: Press Passion

Sarah Scaparone - scaparone@presspassion.it - 334.3269338

Paolo Barosso - barosso@presspassion.it - 338.4435371

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

28 marzo a Jesi: presentazione del libro "Indovina chi venne a cena?"

AnconaToday è in caricamento