Economia Serra San Quirico

Bio: in vendita la carne dei cinghiali del Parco Naturale

On Line la vendita della carne dei cinghiali abbattuti nel Parco dal Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi: : il 100% degli utenti afferma che la qualità della carne è ottima

Con la ripresa dell’attività di abbattimento selettivo del cinghiale nel Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi, è ripartita la vendita tramite internet, della carne dei cinghiali abbattuti nel Parco nell’ambito del Piano, avviata lo scorso anno.
A questo proposito il 2011 ha riservato molte soddisfazioni al Parco: 105 coloro che acquistato carne di cinghiale, tra cui diversi ristoratori locali. Nell’indagine effettata tra coloro avevano acquistato carne di cinghiale sono ritornati al Parco 33 questionari, con risultati assai positivi: il 100% degli utenti afferma che la qualità della carne è ottima e la gran parte di essi afferma che si applica un buon prezzo e che la procedura di acquisto tramite internet sia sostanzialmente comoda.
 Infine il 67% degli utenti afferma che nel 2012 intende incrementare l’acquisto di carne rispetto all’anno precedente.
Prodotto di ottima qualità, anche grazie al fatto che gli abbattimenti vengono effettuati con proiettili privi di piombo, così che la carne risulta esente da residui di questo metallo pesante, pericoloso per la salute umana; l’animale abbattuto viene consegnato al Centro Lavorazione Selvaggina di Sassoferrato, dove sono effettuate la lavorazione, la visita sanitaria e le necessarie analisi da parte del Servizio Veterinario della ASUR.

COME COMPRARE. Chi è interessato può iscriversi compilando il Modello di adesione scaricabile dal sito del Parco (www.parcogolarossa.it ) ed inviarlo insieme ad una copia di un documento di identità al Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi, via Marcellini 5, Serra San Quirico o anche via fax al n. 0731/880030. Vi verranno comunicati tramite e-mail: nome utente e password.
Una volta registrati, è possibile accedere al sito di vendita carne, visionare le mezzene disponibili e prenotare quelle che si  intendono acquistare spuntando l'apposito riquadro.
Gli utenti iscritti come persone fisiche possono acquistare 1 mezzena ogni 30 giorni, mentre gli utenti iscritti con partita IVA e con attività in un settore collegato con la commercializzazione della carne (es. ristoratori, macellerie, ecc.) possono acquistare 4 mezzene ogni 30 giorni, indipendentemente dal peso delle stesse. Il prezzo per la carne di cinghiale in mezzena è di 6 €/kg IVA 10% compresa (5,45 €/kg IVA esclusa).

Per ritirare le mezzene è necessario: effettuare un bonifico bancario sulla Tesoreria della Comunità Montana dell’Esino-Frasassi, presentarsi presso il Centro Lavorazione Selvaggina (Mattatoio) in Piazzale Roma, a Sassoferrato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bio: in vendita la carne dei cinghiali del Parco Naturale

AnconaToday è in caricamento