Economia

Neve, l’Ue respinge la richiesta di fondi: “Danni non durevoli”

Secondo la Commissione le nevicate eccezionali di febbraio non avrebbero prodotto danni "durevoli" - cioè superiori a un anno - per le popolazioni

La Commissione Ue ha bocciato la richiesta di fondi avanzata da 11 Regioni, fra cui le Marche, con la motivazione che le nevicate eccezionali di febbraio non avrebbero prodotto danni “durevoli”, cioè superiori a un anno, per le popolazioni.

“Una grandissima delusione” per il presidente Gian Mario Spacca. Una Ue iper-formalista non ha accolto “il grido di sofferenza delle popolazioni per un'emergenza che ha avuto un effetto dirompente sulle condizioni di vita e i profili economici del territorio”.

Fonte: ANSA
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve, l’Ue respinge la richiesta di fondi: “Danni non durevoli”

AnconaToday è in caricamento