rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Economia

Le nuove tariffe taxi ad Ancona

La giunta ha aggiornato le tariffe attualmente vigenti all'andamento Istat, prevedendo anche l'introduzione di nuove voci tariffarie, come per esempio i collegamenti con l'aeroporto e gli ospedali cittadini

La Giunta comunale di Ancona, nella seduta di ieri, ha provveduto ad aggiornare, in base all'Istat, le tariffe del servizio taxi attivo nell'ambito aeroportuale e nel territorio dei Comuni di Ancona, Falconara Marittima, Chiaravalle. Su proposta del vicesindaco e assessore al Bilancio, Giovanni Zinni, recepite le indicazioni delle associazioni di categoria, l'esecutivo ha aggiornato le tariffe attualmente vigenti all'andamento Istat, prevedendo anche l'introduzione di nuove voci tariffarie, come per esempio i collegamenti con l'aeroporto e gli ospedali cittadini. Le nuove tariffe entreranno in vigore dal 1° marzo 2024.

"Teniamo conto che le tariffe del servizio taxi per il nostro territorio e quelli collegati non venivano aggiornate dal 2010 - ha spiegato l'assessore comunale Giovanni Zinni - e che, da allora ad oggi, la media degli indici Istat mensili dell'andamento dei prezzi al consumo per le famiglie è pari al 28,6%. Sulla base di questi elementi, si è posta la necessità di adeguare le tariffe, ma lo abbiamo fatto introducendo anche nuove voci che consentono di rispondere al meglio alle esigenze dell'utenza e innalzare i livelli di efficienza e funzionalità del servizio, migliorando la mobilità urbana e ottimizzando l'offerta di servizio di trasporto pubblico su direttrici che rivestono un forte interesse, anche turistico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le nuove tariffe taxi ad Ancona

AnconaToday è in caricamento