rotate-mobile
Economia

Il 24 gennaio scade il mini IMU: calcolo del pagamento su Ancona Entrate

Scadrà il 24 gennaio prossimo il pagamento della mini Imu. Ma per sapere quanto i cittadini anconetani dovranno pagare, basterà consultare il sito web Ancona Entrate. Inoltre nei prossimi sei mesi al via i progetti di riqualificazione urbana

Scadrà il 24 gennaio prossimo il pagamento della mini Imu. Ma per sapere quanto i cittadini anconetani dovranno pagare, basterà consultare il sito web Ancona Entrate. Un programma apposito permetterà di calcolare la somma dovuta. "I cittadini dovranno inserire alcuni dati tra cui la tipologia di immobile e la rendita catastale indicata nella dichiarazione dei redditi. Andranno pertanto inseriti, sia i dati dell'abitazione principale che delle pertinenze. Verrà così calcolata l'Imu totale e l'Imu dovuta, ovvero la mini Imu" spiega l'assessore al Bilancio, Fiorillo.

Il programma consente di stampare anche il modello F24. Per i primi mesi del 2014 sono diversi i progetti di riqualificazione messi in piedi dall'amministrazione comunale. Innanzitutto, sarà completato e migliorato il Museo della Città. C'è poi un intervento molto atteso dagli abitanti di via Torresi e di via Gigli ovvero, la sistemazione di via Serpilli. "Verrà realizzata una piazza, verranno fatti dei muri di contenimento e un parcheggio. Si arriverà al progetto esecutivo entro la fine di questo mese" spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Urbinati. Un altro intervento riguarda il quartiere di Posatora con la costituzione dell'isola ecologica. Verrà poi riqualificato il muro di sostegno in via Mercantini, a Palombina e infine, la scuola Leopardi e la palestra di via Redipuglia. Una volta sistemata, quest'ultima sarà a disposizione del mondo delle associazioni.  

Oggi intanto, si terrà l'incontro per il piano economico finanziario del Palaveneto. Il project prevede la costruzione di 40 appartamenti, di un piazza, di un parcheggio pubblico con 200 posti e il ripristino della palestra. "Abbiamo ultimato le delibere per le varianti del Metropolitan. I posti a disposizione per la sala pubblica passano da 700 a 3000. È pronta anche la delibera per la variante ai poliambulatori del Viale della Vittoria. Stiamo preparando l'agenda urbana per la riqualificazione del tessuto della città" afferma l'assessore Sediari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 24 gennaio scade il mini IMU: calcolo del pagamento su Ancona Entrate

AnconaToday è in caricamento