Domenica, 20 Giugno 2021
Economia

Saldi: ad Ancona la caccia all’occasione si apre il 5 gennaio

Ad Ancona i saldi cominceranno il 5 gennaio e potranno durare per 90 giorni. Polemiche da parte del Codacons: "I soldi delle famiglie italiane sono stati già spesi per le feste di Natale"

Per smaltire panettoni e cappelletti non c’è niente di meglio che gettarsi a capofitto nella ressa delle promozioni invernali.
Ad Ancona i saldi cominceranno il 5 gennaio (come per Milano, Genova, Torino, Venezia, Bologna, Firenze, Perugia, Napoli, Bari, Cagliari e Reggio Calabria), mentre a Roma si dovrà aspettare l’Epifania (prima arrivata Palermo, in cui lo start è addirittura il 2 gennaio). Il periodo di sconti potrà durare fino a 90 giorni.

POLEMICHE. Inviperiti, pare, proprio i principali interessati dal provvedimento: l’ente per la difesa dell’Ambiente e dei Consumatori (Codacons)  ha espresso tutta disapprovazione per questa scelta, sostenendo che facendo partire le svendite subito dopo le festività si causeranno danni a negozianti e clientela.

Il presidente Carlo Rienzi ha infatti dichiarato “I soldi delle famiglie italiane sono stati già spesi per le feste di Natale, per i regali, e per festeggiare il Capodanno, e poco o nulla resterà per gli acquisti durante i saldi”, che secondo l’associazione andavano invece anticipati a dicembre.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi: ad Ancona la caccia all’occasione si apre il 5 gennaio

AnconaToday è in caricamento