Stangata Imu: in alcuni quartieri rincari superiori a 100 euro

A pagare di più dovrebbero essere i cittadini di Monte Dago, mentre Passetto e Centro Storico se la caveranno meglio. Ma tutti questi soldi vanno a Roma: il Comune si rifarà con la seconda casa

Arriva l’Imu, e rincari ce ne saranno per tutti: mettiamoci il cuore in pace. Tuttavia qualcuno pagherà più di altri: ad essere maggiormente penalizzati saranno i cittadini residenti nei nuovi quartieri residenziali, in particolare Monte Dago, mentre in zone considerate nell’opinione comune più “in”, come Passetto e Centro Storico, la differenza con la vecchia Ici sarà paradossalmente meno consistente. A fare i classici “conti della serva” è il Corriere Adriatico, che confronta la vecchia tassa sulla prima casa con la nuova imposta in tre appartamenti campione, di media grandezza, di zone diverse della città: se un appartamento di Monte Dago pagava 325 euro, oggi ne deve 485; mentre un residente medio del Passetto vedrà presentarsi un conto di 310 euro (rispetto ai 215 della vecchia Ici) e uno del Centro Storico di soli 163 euro, a fronte dei 124 precedenti.

A tali rincari però  – ricorda sempre il quotidiano – non ha fatto fronte una nuova catalogazione degli immobili, dunque in certi casi esistono squilibri da quartiere a quartiere che non solo non riflettono i reali valori di mercato, ma anzi alcune volte sono completamente invertiti rispetto alle rendite catastali.
Ma di questi soldi il comune dorico non prenderà nemmeno un centesimo, perché l’imposta è municipale ma di fatto i soldi finiscono tutti a Roma: Palazzo del Popolo spera dunque di rifarsi con la seconda casa, per la quale (si dice) sarà applicata l’aliquota massima del 10,6 per mille.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento