Venerdì, 25 Giugno 2021
Economia

Acqua: aumenti record, ad Ancona dal 2007 +40,1 %, ecco il dossier

Non sono confortanti i risultati evidenziati dall'annuale indagine realizzata dall'Osservatorio Prezzi & Tariffe di Cittadinanzattiva. Impennate dei prezzi nell'ultimo quinquiennio

Il costo dell’acqua, purtroppo, non ha fatto che aumentare: +24,5% è la media dell’incremento nell’ultimo lustro, ma aumenti importanti si sono verificati anche nell’ultimo anno, con una crescita nazionale media del 5,8% e oltre 70 città italiane che hanno visto ritoccate all’insù le tariffe, in 11 casi con aumenti a due cifre. In generale, il caro bollette viaggia più spedito al Centro (+34,3% rispetto al 2007, +6,2% rispetto al 2010). Seguono le regioni del Nord (+25,6% rispetto al 2007, +6,7% rispetto al 2010) e il Sud (+14,1% rispetto al 2007, +3,2 rispetto al 2010). In un anno una famiglia sostiene in media una spesa di 290€ per il servizio idrico integrato.
Questi sono i non confortanti risultati evidenziati dall’annuale indagine realizzata dall’Osservatorio Prezzi & Tariffe di Cittadinanzattiva sulle contraddizioni del Servizio Idrico Integrato nel nostro Paese.

REGIONE MARCHE E ANCONA. Nella nostra regione la spesa media annua è passata da 343 a 39 euro dal 2010 al 2011 (+10.5%), mentre rispetto a quella del 2007 l’aumento è stato del 40.4%, ovvero di 109 euro. Osservando il dato del capoluogo, invece, nel 2011 la spesa annua è stata di 318 euro per famiglia, contro i 294 del 2010 e i 227 del 2007, facendo registrare un aumento dello 8,2% rispetto allo scorso anno e del 40,1% sugli ultimi cinque.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua: aumenti record, ad Ancona dal 2007 +40,1 %, ecco il dossier

AnconaToday è in caricamento