Festività: abete riciclato, ma per la Stella di Natale non c'è crisi

La Borsa Merci: se la maggior parte degli italiani ricicla l'abete dello scorso anno - che è sintetico nel 60% dei casi - non conosce invece crisi la Stella di Natale, che mantiene i prezzi invariati rispetto al 2011

Se la maggior parte degli italiani ricicla l'abete dello scorso anno - che è sintetico nel 60% dei casi - non conosce invece crisi la Stella di Natale, che mantiene i prezzi invariati rispetto al 2011.

Secondo i dati della Borsa Merci di San Benedetto del Tronto, i prezzi variano per il vaso da 10 cm ad un fiore tra 1,2 e 1,5 euro, quello a più fiori da 14 cm tra 2,5 a 3,5 euro, per quello da 16 centimetri da 4,5 a 5,5 euro, quello da 22 cm tra 9 e 11 euro.

Fonte: ANSA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento