Economia Baraccola / Via Albertini, 20

Baraccola, la Maison Prada investe 10 milioni di euro nei locali di via Albertini

La casa di moda - riporta Il Messaggero - trasformerà gli ex locali della Upper nel suo nuovo punto di riferimento logistico e creativo

Prada investe 10 milioni di euro su Ancona. Lo si apprende da Il Messaggero.it. Il celebre marchio avrebbe messo il capoluogo marchigiano al centro del nodo logistico e creativo della sua produzione, trasformando la zona industriale della Baraccola, in via Albertini 20, in un capofila della moda a livello nazionale.

Il tutto sarebbe iniziato con l'acquisto da parte di Prada degli ex locali della Upper, l'azienda che produceva mobili per ufficio, fallita dopo due anni di crisi e cassa integrazione all'inizio del 2012.

Il primo step dell'azienda leader milanese sarà di certo quella di trasformare l'edificio ed adibire le stanze ed i laboratori alla lavorazione dei capi, visto che fino a qualche anno fa si producevano mobili. All'interno della nuova grande “Maison Prada”, sarebbero previsti anche un magazzino, un laboratorio per lo sviluppo del campionario prototipi per le nuove collezioni moda e un centro di spedizioni per il prodotto finito non solo per quanto riguarda il settore moda, ma anche per il calzaturiero. Ed è proprio il settore calzaturiero che fa fare un ulteriore salto al territorio: buona parte della produzione di scarpe firmate Prada è, infatti, già affidata a fabbriche del Fermano e del Maceratese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baraccola, la Maison Prada investe 10 milioni di euro nei locali di via Albertini

AnconaToday è in caricamento