Da grande voglio fare il meccanico: tra gli anconetani va per la maggiore

Confartigiato fa il punto su officine di riparazione e carrozzerie: 889 attività nella sola provincia di Ancona. Sempre più auto ibride in giro

Sono 2.594 nelle Marche le imprese attive nella manutenzione e riparazione di autoveicoli (703 Ancona, 592 Macerata, 569 Pesaro-Urbino, 403 Ascoli Piceno, 327 Fermo), 663 carrozzerie (186 Ancona, 101 Ascoli Piceno, 79 Fermo, 151 Macerata, 146 Pesaro-Urbino),
secondo le elaborazione Confartigianato su dati Unioncamere - Infocamere. Un settore fondamentale, impegnato costantemente nella formazione con le scuole e nella formazione d’impresa per essere sempre in linea con le esigenze dei clienti e con le normative in continua evoluzione – dichiara Gianluca Guidi presidente Confartigianato Autoriparazione. Una categoria che svolge un servizio per il territorio, di cui è un esempio anche la recente campagna informativa sulle gomme termiche. Confartigianato ha riunito il direttivo di categoria del comparto nell’occasione del consueto appuntamento di fine anno, alla presenza di 50 autoriparatori provenienti dalle province di Ancona e di Pesaro-Urbino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un momento per fare il punto sul comparto autoriparazione. «Nel 2018 abbiamo organizzato 20 corsi di formazione per il settore (f-gas, auto ibride, sicurezza stradale)- dichiara Luca Bocchino responsabile Confartigianato Autoriparazione – molti di questi incentrati sulle nuove tecnologie applicate alle auto elettriche. Prendendo in esame i dati ACI sul parco macchine circolante elaborati da Confartigianato, in un anno le autovetture alimentate a benzina sono diminuite dello 0,9% a fronte di una crescita del 5,3% delle auto ad alimentazione ‘alternativa’. Anche la Confartigianato si è dotata di un’auto elettrica e di relativa stazione di ricarica. Con una formazione mirata si impegna inoltre a preparare gli autoriparatori ad operare con questi strumenti e tecnologie innovative che rappresentano il futuro del settore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento