Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Spacca: “Ok dal Mise alla Piattaforma di ricerca delle Marche”

Ok dal tavolo istituzionale Governo-Regioni sulla vertenza Indesit. Il tavolo si riunirà nuovamente l'11 settembre, quando il piano di fattibilità sarà presentato e discusso con tutti gli altri soggetti istituzionali

Il Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca

Il tavolo istituzionale Governo-Regioni sulla vertenza Indesit, presieduto al ministero dello Sviluppo economico dal sottosegretario Claudio De Vincenti ''ha formalmente dato incarico alla Regione Marche, in collaborazione con il Miur e il Cnr, di elaborare il progetto di fattibilità di una piattaforma fisica di ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico. Il tavolo si riunirà nuovamente l'11 settembre, quando il piano di fattibilità sarà presentato e discusso con tutti gli altri soggetti istituzionali''. Ne dà notizia il governatore Gian Mario Spacca.

“Oggi - afferma Spacca - è stato compiuto un rilevante e concreto passo avanti per costruire una strategia di politica industriale nazionale che restituisca competitività al settore degli apparecchi domestici e professionali, che ricerchi l'incremento del valore aggiunto dei prodotti e dei processi produttivi e certifichi la strategia di difesa attiva del settore che eviti qualsiasi processo di delocalizzazione: il mercato europeo deve essere servito da centri produttivi localizzati in Italia''.

L'augurio del presidente ''è che il forte impegno istituzionale sulla strategia di politica industriale di settore favorisca un'intesa al tavolo Governo-sindacati-azienda affinché siano tutelati i diritti dei lavoratori attraverso una forte revisione del piano inizialmente presentato dall'azienda''.

LA PIATTAFORMA FISICA DI RICERCA E SVILUPPO: CHE COS’È

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacca: “Ok dal Mise alla Piattaforma di ricerca delle Marche”

AnconaToday è in caricamento