Estate: più di 200 le attività “Aperte per ferie” ad agosto in città

Confartigianato Ancona pronta a distribuire alle famiglie 40mila guide con nomi e contatti delle 200 attività artigiane che non chiuderanno per le vacanze, con disponibilità anche nei fine settimana

Più di 200 attività artigiane resteranno operative nel mese di agosto grazie all’iniziativa di Confartigianato “Aperti per Ferie”. Una disponibilità per andare incontro alle esigenze di quanti resteranno in città.

“Purtroppo dato il clima di crisi e il poco denaro a disposizione si prevede che molte famiglie anconetane passeranno agosto tra le mura domestiche – dichiara Marco Pierpaoli Segretario comunale Confartigianato Ancona. “Aperti per Ferie” è una iniziativa che offre un servizio alla città e un modo per contrastare l’abusivismo, un fenomeno in aumento che  danneggia le attività regolari e gli stessi utenti che non possono contare su un servizio professionale. La Guida alle attività, stampata in oltre 40.000 copie, sarà diffusa capillarmente presso le abitazioni degli anconetani ed è anche disponibile online scaricabile dal sito www.confartigianato.an.it. Il pieghevole è reperibile anche presso le sedi anconetane della Confartigianato, al centro in via Palestro 7 e alla Baraccola in via Fioretti 2/a.”

La Guida riporta i nominativi di tutte le attività aderenti a “Aperti per Ferie” e di ognuna di esse annota il numero di telefono, i giorni di apertura e l’eventuale disponibilità nel fine settimana. Le categorie che partecipano sono diverse  e rispondono a una serie di servizi decisamente utili per la vita quotidiana. Meccanici, elettrauto, gommisti, autocarrozzieri, installatori di impianti elettrici, riparatori radio, tv ed elettrodomestici, riparatori di impianti idrotermosanitari, assistenza caldaie, bruciatori ed impianti di condizionamento per edifici ed auto, lavanderie, panetterie, pasticcerie, pizzerie, ottici, parrucchieri ed estetiste, vendita e riparazione moto e cicli, duplicazione chiavi. Con “Aperti per Ferie” Confartigianato va incontro alle esigenze dei cittadini che possono usufruire di pieni servizi anche nel periodo estivo, dei turisti che visitano la nostra città e delle imprese che con questa iniziativa hanno l’occasione per promuovere la propria attività.

“Da evidenziare anche la disponibilità record di più di 200 artigiani che collaborano attivamente alla riuscita dell’iniziativa – sottolinea Paolo Longhi Presidente comunale Confartigianato Ancona. Inoltre questo strumento è anche un modo per promuovere le aziende del territorio facendole conoscere alla città; riceviamo spesso in Confartigianato telefonate di cittadini che ci richiedono artigiani dei settori più diversi. A “Aperti per Ferie” aderiscono professionisti e  in questo senso è una iniziativa utile per contrastare anche il crescente fenomeno dell’abusivismo evitando che i cittadini finiscano  nelle mani degli irregolari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento