Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

Coldiretti Marche: “Mozione su terre a giovani, in Regione oltre 12mila ettari di proprietà pubblica”

Il provvedimento, che ha avuto il sì del Consiglio regionale, e che dovrà ora essere vagliato dalle Commissioni, andrebbe idealmente ad affiancarsi al decreto ministeriale "Terrevive"

Nelle Marche ci sono oltre 12mila ettari di terreni agricoli di proprietà pubblica che potrebbero essere affidati a giovani agricoltori. A stimarlo è la Coldiretti Marche, sulla base di dati del Censimento Istat, dopo l’approvazione in Consiglio regionale della mozione per l’assegnazione di terre incolte alle imprese.

“L’accesso alla terra è uno dei principali ostacoli alla voglia dei giovani di ritornare in campagna – sottolinea Paolo Guglielmi, delegato regionale di Coldiretti Giovani Impresa -. Non dimentichiamo che all’avvio del nuovo anno scolastico le scuole di agraria che hanno fatto registrare un aumento record del 23 per cento nelle iscrizioni”.

Il provvedimento che ha avuto il sì del Consiglio regionale e dovrà ora essere vagliato dalle Commissioni andrebbe idealmente ad affiancarsi al decreto ministeriale “Terrevive” che da settembre prevede la messa in vendita e in locazione, con precedenza agli imprenditori under 40, dei campi del Demanio, del Corpo Forestale e del Centro ricerche in agricoltura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti Marche: “Mozione su terre a giovani, in Regione oltre 12mila ettari di proprietà pubblica”

AnconaToday è in caricamento