rotate-mobile
Economia Jesi

Liomatic, è ancora battaglia: sciopero dei lavoratori e sit-in davanti la Regione

Si terrà un presidio, davanti alla sede della Regione, a partire dalle ore 10 fino al termine dell’incontro con l’amministratore regionale.

JESI - Liomatic, è ancora battaglia: domani, sciopero di otto ore dei lavoratori dell’azienda jesina. In concomitanza dello sciopero, si svolgerà in Regione, un incontro con l’assessore Stefano Aguzzi per aggiornare l’ente sullo stato della trattativa. In contemporanea si terrà un presidio, davanti alla sede della Regione, a partire dalle ore 10 fino al termine dell’incontro con l’amministratore regionale.

Dichiarano Carlo Cotichelli, segretario generale Filcams Cgil Ancona e Sara Dominella, segreteria provinciale Filcams Cgil: ×Nel corso della riunione, si cercherà di far capire che i trasferimenti sono illegittimi e che non esiste una reale prospettiva occupazionale per i prossimi mesi. Di fatto, si tratta solo di rimandare i problemi dell’azienda al futuro prossimo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liomatic, è ancora battaglia: sciopero dei lavoratori e sit-in davanti la Regione

AnconaToday è in caricamento