Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Aeroporto Raffaello Sanzio, Binci (Sel): Aerdorica è sana o è in crisi?

Dopo Conerobus e Marina Dorica, l'ombra del deficit sulle aziende pubbliche si stende minacciosa sull'aeroporto Raffaello Sanzio. A lanciare l'allarme è il consigliere regionale in quota Sel Massimo Binci

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Dopo Conerobus e Marina Dorica, l'ombra del deficit sulle aziende pubbliche si stende minacciosa sull'Aeroporto  Regionale Raffaello Sanzio. A lanciare l'allarme è il consigliere regionale in quota Sel Massimo Binci, con una specifica interrogazione alla Giunta di via Gentile da Fabriano:

"Visto che lo Studio di riorganizzazione degli Aeroporti Italiani inserisce il Sanzio tra i 18 Aeroporti che entro tre anni saranno chiamati a verificare le condizioni di sostenibilità economiche che non prevedono trasferimenti di risorse pubbliche per la gestione;

Viste le notizie apparse sulla stampa secondo cui la situazione economica finanziaria dell'Aeroporto Sanzio sarebbe gravata da un forte indebitamento e conseguente carenza di liquidità;

Considerato che tale situazione di sofferenza finanziaria sembra creare difficoltà a pagare banche e creditori e potrebbe richiedere un aumento di capitale;

Considerate le dichiarazioni sulla stampa della dirigenza Aerdorica che dichiarava bilanci in utile già dal 2009 e 2010 e secondo cui si è di fronte ad una  questione di sviluppo e non di sopravvivenza;

Il sottoscritto Massimo  Binci, consigliere regionale  Sinistra Ecologia Libertà
chiede alla Giunta Regionale di sapere:

- quale sia la reale situazione economica finanziaria della Società Aerdorica;
- se ci sono difficoltà di liquidità che non riescono ad essere affrontate e potrebbero richiedere un aumento di capitale;
- quali sono le prospettive della gestione del l'Aeroporto Sanzio nei prossimi tre anni anche in vista delle valutazioni e classificazioni previste dalla riorganizzazione degli Aeroporti Italiani;
- quali azioni intende intraprendere la Giunta Regionale per mettere in atto politiche integrate di valorizzazioni  del ruolo dell'Aeroporto di Falconara nei settori del turismo e trasporti;
- quali valutazioni viene data dell'attuale situazione dell'Aeroporto Regionale e come si intende intervenire."

                                   Il Consigliere Regionale
                                Sinistra Ecologia Libertà
                                           Massimo Binci


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto Raffaello Sanzio, Binci (Sel): Aerdorica è sana o è in crisi?

AnconaToday è in caricamento