Spesa: ad Ancona si possono risparmiare più di 1000 euro l’anno

L'inchiesta è di Altroconsumo: ogni famiglia della provincia di Ancona spende in media 6549 euro l'anno, ma con alcuni accorgimenti è possibile risparmiare anche 1021 euro

Secondo l’Istat ogni italiano “sacrifica” annualmente sull’altare della spesa circa il 20% delle proprie entrate, fra generi alimentari, prodotti per la casa e per l’igiene. La provincia di Ancona, con una spesa per nucleo familiare di 6549 euro (nonché una spesa media del 9-27% più alta della città più economica in assoluto, cioè Arezzo) non fa eccezione, ma la buona notizia ce la dà Altroconsumo: scegliendo con attenzione dove e cosa comprare una famiglia del nostro territorio può risparmiare fino a 1021 euro l’anno.

Questo infatti il risultato di un’inchiesta condotta dalla rivista dei consumatori, che ha monitorato 900.000 prezzi di 950 punti vendita (162 ipermercati, 603 supermercati, 185 hard discount).
I giornalisti hanno riempito due carrelli-tipo con 531 prodotti di ben 104 tipologie diverse (biscotti, frutta, detersivi, bibite, eccetera), uno coi prodotti di marca e l’altro con  le versioni più economiche trovate negli scaffali.  

TATTICHE. Secondo l’inchiesta approfittare delle offerte in corso e abbandonare il prodotto di marca può portare a risparmi inauditi: 24% di risparmio scegliendo prodotti di marca in offerta; 38% comprando quelli con il marchio del supermercato;  55% se i prodotti sono sempre quelli primo prezzo e infine61% se si sceglie l’hard discount, palestra prediletta dalle cinture nere del risparmio domestico.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento