Imu e Tasi, scadenza saldo e calcolo dell'imposta

Si ricorda inoltre che i suddetti tributi vanno versati in autoliquidazione tramite il modello F24. Per il conteggio è possibile rivolgersi a centri di assistenza fiscale oppure a professionisti

Foto di repertorio

Si ricorda che entro lunedì 18 dicembre 2017 va versato il saldo dell’IMU (Imposta Municipale Propria) e, a seconda dei casi, della TASI (Tributo per i Servizi Indivisibili) dovute al Comune di Jesi per l’anno 2017. Se l’imposta non fosse già stata versata in un’unica soluzione entro il 16 giugno (scadenza dell’acconto), occorrerà quindi versare il restante 50% del totale annuo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si ricorda inoltre che i suddetti tributi vanno versati in autoliquidazione tramite il modello F24. Per il conteggio è possibile rivolgersi a centri di assistenza fiscale oppure a professionisti. In alternativa, l’Ufficio Tributi rende disponibili i modelli di pagamento precompilati accedendo al servizio di “calcolo online” dell’imposta dal sito internet comunale (il programma effettua il conteggio sia dell’IMU, sia della TASI, permettendo di stampare il modello F24 compilato dopo aver inserito i dati richiesti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento