Fincantieri, la presidente Casagrande: “Tutelare i livelli occupazionali”

Così la titolare dell'ente provinciale alla vigilia dell'incontro con sindacati ed Rsu: "Necessario un tavolo territoriale per costruire una strategia condivisa"

La presidente della Provincia Patrizia Casagrande

La presidente della Provincia Patrizia Casagrande, alla vigilia dell’incontro con le organizzazioni sindacali e la Rsu del cantiere navale di Ancona fissa la tutela dell’occupazione in cima alla lista delle priorità: “Fin dall’inizio della vertenza Fincantieri ci siamo dichiarati disponibili a fare la nostra parte per svolgere fino in fondo la funzione istituzionale a cui siamo chiamati e che non può essere diversa da quella di tutelare gli attuali livelli occupazionali dello stabilimento dorico”.

“ È chiaro che - prosegue - fatto salvo il tavolo nazionale, la necessità di una seconda fase a livello territoriale è determinante per costruire una strategia condivisa che veda uniti i lavoratori, i sindacati e le amministrazioni locali. Per quanto ci riguarda il lavoro rappresenta un bene comune e auspichiamo che gli ipotizzati esuberi per la positiva conclusione della trattativa possano decadere”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento