menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Commercio, parte "Falconara in shop": la rete di sconti per chi acquista locale

Il Comune istituisce la sosta gratuita il 18 e 19 dicembre per sostenere l’iniziativa, ideata dal sindaco Stefania Signorini e lanciata da Pro Loco Falconamare e I Love Shopping

Arriva ‘Falconara in Shop’, un sistema di ‘sconti a catena’ che mette in rete ristoranti, bar e attività commerciali del territorio comunale. Grazie alla piattaforma ideata dal Comune e lanciata dalla Pro Loco Falconamare, chi compra o ordina in una delle attività che aderiscono al circuito ha diritto a uno sconto per l’acquisto successivo, basterà mostrare lo scontrino. Viene così offerto un incentivo ad acquistare nelle attività falconaresi, messe in grande difficoltà dalle limitazioni delle norme anti-contagio. L’idea è partita nei giorni scorsi dal sindaco Stefania Signorini ed è stata subito apprezzata dalla Pro Loco e dall’associazione dei commercianti ‘I love shopping Falconara’, che in breve tempo si sono organizzate e hanno predisposto la nuova piattaforma, ben riconoscibile grazie al logo creato gratuitamente dall’artista falconarese Andrea Agostini. Lo stesso logo comparirà nelle vetrofanie che le attività aderenti esporranno nei loro locali. Sono attualmente 28 quelle che si sono messe in rete, ma le adesioni crescono di giorno di giorno. «Credo molto in questo progetto – dice il sindaco Stefania Signorini – perché crea un circolo virtuoso tra le attività del territorio: è così che Falconara dimostra di essere una comunità, capace di affrontare unita questo periodo difficile».

Il sistema di sconti partirà da venerdì 18 dicembre e per sostenere questa iniziativa il Comune di Falconara ha deciso di liberalizzare la sosta nelle giornate di venerdì e sabato. I cittadini che raggiungeranno le aree commerciali del territorio per fare acquisti nel prossimo fine settimana, salvo diverse disposizioni che arriveranno dal Governo, non pagheranno dunque il parcheggio nelle righe blu (la domenica la sosta era già gratuita). Nelle altre giornate resta comunque in vigore fino al 10 gennaio la tariffa dimezzata per la prima ora di sosta (40 centesimi anziché 80). La decisione del Comune è stata presa tenendo conto della grave crisi che stanno vivendo le attività economiche falconaresi a causa della pandemia, in risposta a una richiesta di supporto arrivata dalla Pro Loco Falconamare, ma ovviamente non rappresenta una liberalizzazione anche rispetto alle norme anti-contagio: l’amministrazione comunale raccomanda, a coloro che vorranno approfittare della sosta gratuita e degli sconti nei negozi, di non creare assembramenti, di mantenere le distanze previste e di indossare la mascherina. Già dal pomeriggio di domani, giovedì 17 dicembre, all’indirizzo www.falconarainshop.com sarà disponibile la vetrina di bar, ristoranti, negozi e altre attività che aderiscono alla piattaforma, cui ognuno può iscriversi autonomamente inserendo i propri dati, le proprie caratteristiche e le proprie offerte. Sempre in maniera autonoma avverrà la gestione dello spazio di ciascuna attività all’interno del sito, in modo da poterlo arricchire e aggiornare ogni qualvolta lo vorranno. Ogni commerciante potrà inserire, in particolar modo, le offerte speciali del momento, lo sconto che sarà applicato e il periodo in cui usufruirne. In genere il periodo massimo tra un acquisto e l’altro, per poter approfittare degli sconti, è di sette giorni, ma ogni negoziante potrà decidere di prolungarlo.

«In un momento così delicato della vita sociale – dice l’assessore al Commercio Clemente Rossi – e alla luce della crisi economica in atto, ci è sembrato doveroso proporre un supporto significativo alle attività commerciali cittadine, anche per incoraggiare una maggiore coesione e solidarietà fra tutti gli strati sociali».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento