rotate-mobile
Economia

La crisi di Conerobus: una storia vecchia di 17 anni

Il Comune ha espresso "stupore e forte preoccupazione", ma la voragine nei conti dell'azienda di trasporto pubblico locale Conerobus è una storia che inizia addirittura nel 1995

Il Comune ha espresso “stupore e forte preoccupazione”, ma  la voragine nei conti dell’azienda di trasporto pubblico locale Conerobus è una storia che inizia addirittura nel 1995, e a stupire è semmai la distrazione dei soci istituzionali di maggioranza: il Comune e la Provincia di Ancona.
Risale infatti a 17 anni fa la causa legale coi lavoratori dell’impianto di Marina di Montemarciano. L’azienda non ha voluto mai scendere a patti, il processo è andato avanti e alla fine è venuto fuori che avevano ragione i lavoratori: il conto presentato dalla Cassazione è di un milione di euro.
Da quest’anno, poi, mancano anche all’appello i 600mila euro che la Regione Marche fino al 2011 corrispondeva alla partecipata (dato confermato dal vicepresidente Maurizio Cionfrini).

UN SERVIZIO “A PERDERE”. Il servizio di trasporto pubblico è uno dei cuori pulsanti della città, e non si può (né si deve) chiedere ai cittadini di accollarsene interamente il costo, perché altrimenti perderebbe ogni ragion d’essere. Ma ogni azienda deve fare i conti con le colonnine del “dare e avere”: se le polizze raddoppiano da 800mila euro a un milione e 600mila euro in due anni, il conto del gasolio fa segnare un altro milione di euro a causa dei folli aumenti del carburante e i rubinetti del sostegno statale sono sempre più chiusi allora è facile capire come i bus si muovano in perdita, in una spirale discendente di conti in rosso che può solo aumentare.

Criticità, sprechi e anche responsabilità personali naturalmente ci possono essere state e le risposte - si spera - saranno fornite il 13 marzo (data in cui si riuniranno Regione, Provincia e Comune di Ancona) e il 27 dello stesso mese all'assemblea dei soci Conerobus. Ma gli scaricabarile dell'ultimo secondo hanno un sapore tutto politico.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La crisi di Conerobus: una storia vecchia di 17 anni

AnconaToday è in caricamento