Economia

Porto: Costa Crociere cancella Ancona dagli scali per il 2014

Il prossimo anno, le navi della Costa che partiranno da Venezia dirette in Grecia, Malta o nei mari del Mediterraneo faranno sosta solo a Bari, saltando il capoluogo marchigiano

L'annuncio, formalizzato il 24 dicembre, è un duro colpo: la Costa Crociere ha infatti deciso di non effettuare scali nel porto dorico per il 2014. Il prossimo anno, le navi della Costa che partiranno da Venezia dirette in Grecia, Malta o nei mari del Mediterraneo faranno sosta solo a Bari, saltando il capoluogo.

La comunicazione è stata data in maniera ufficiale all'Autorità Portuale di Ancona: il commissario straordinario Giampieri ha dichiarato alla stampa che ritiene questa decisione il semplice frutto di scelte aziendali temporanee e non deve essere letto come una bocciatura dello scalo.

Oltre a Msc Crociere, il porto di Ancona può comunque contare su compagnie come Deutschland, Seven Seas e Seabourn, che assieme anche alla (ormai ex) Costa hanno portato gli scali, nel 2013, a crescere. Solo l'Armonia della Msc, il prossimo anno, porterà infatti 50 mila passeggeri ad Ancona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: Costa Crociere cancella Ancona dagli scali per il 2014

AnconaToday è in caricamento