menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nautica: 70 aziende e 160 incontri per rilanciare la blue economy

L'iniziativa, organizzata dalla Camera di Commercio di Ancona, punta a favorire opportunità commerciali per le imprese dell'area e che già operano o che vorrebbero operare nel settore della filiera nautica

Si sono svolti ad Ancona gli incontri BtoB e BtoCredit tra operatori del settore della nautica diportistica e relativa filiera, provenienti dall'Area Adriatico-Ionica.  Coinvolte oltre 70 imprese provenienti da Italia, Croazia, Serbia, Albania, Bosnia Erzegovina e Grecia.

Gli incontri b2b (se ne sono svolti più di 160), puntano a favorire opportunità commerciali per le imprese dell'area e che già operano o che vorrebbero operare nel settore della filiera nautica nonché conoscere altre imprese dello stesso settore con l'obiettivo di presentare nuovi prodotti e servizi.

In contemporanea si sono svolti anche gli incontri tra le imprese italiane con la Simest e la Informest Consulting. Rodolfo Giampieri, presidente della Camera di Commercio di Ancona e del Forum delle Camere di Commercio dell'Adriatico e dello Ionio, e Michele De Vita, segretario generale della Camera di Commercio di Ancona, hanno sottolineato l'importanza di mettere in campo azioni concrete per il rilancio dell'economia dei Paesi che andranno a far parte dal 2014 della Macroregione Adriatico Ionica il cui fulcro sarà il mare con la blue economy.

L'iniziativa è stata organizzata dalla Camera di Commercio di Ancona, attraverso l'azienda speciale Marchet, nell'ambito del progetto Adriatic Economic Cluster Club cofinanziato dal Programma Adriatic IPA CBC, presente in questi giorni con un proprio stand ai Campionati Mondiali di Vela d'altura Orc 2013. I principali partner del progetto sono Unioncamere Veneto, l'Azienda Speciale della Camera di Commercio di Pordenone e le Camere di Commercio di Brindisi, Chieti, Campobasso e Venezia.

(fonte: ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento