Giovedì, 17 Giugno 2021
Economia

Notte bianca, la Confcommercio: “Si deve fare, è troppo importante”

"Ancona , i suoi commercianti e le sue imprese non possono perdere un appuntamento così importante". Chiesto un incontro urgente con l'assessore al commercio di Ancona Adriana Celestini

La Notte bianca di Ancona si deve fare. Lo ribadisce la Confcommercio Imprese per l'Italia Provincia di Ancona che ha chiesto un incontro urgente all'assessore al commercio di Ancona Adriana Celestini nel quale affrontare la questione di petto: “Ancona - attacca il direttore della Confcommercio Imprese per l'Italia Provincia di Ancona Massimiliano Polacco -, i suoi commercianti e le sue imprese non possono perdere un appuntamento importante come la Notte bianca”.

“Si tratta di un'iniziativa – ancora Polacco –, che richiama migliaia di persone della città ma anche da fuori città divenendo una vera e propria vetrina per le attiviità commerciali di Ancona. Le nostre imprese non possono perdere un'opportunità del genere che non ha soltanto un effetto benefico immediato con gli incassi della serata ma che innesca un circolo virtuoso di conoscenza dei prodotti e della qualità che gli operatori mettono in campo quotidianamente”.

 “Abbiamo subito chiesto di incontrare l'assessore al commercio di Ancona – spiega Francesco Cinti presidente della Confcommercio di Ancona –, per verificre assieme la sostenibilità della manifestazione e per valutare laddove è possibile intervenire, anche in sinergia, per evitare che la Notte bianca sia cancellata dagli eventi della città. In un momento di crisi come questo dobbiamo dare un segnale forte di presenza e di volontà di ridare slancio al comparto per questo non possiamo abbassare la guardia in questo modo. Dobbiamo dare man forte a quelle attività che resistono e che vogliono uscire a tutti i costi da questo momento di negatività. Ci attendiamo dunque una risposta veloce e propositiva da parte dell'amministrazione comunale, che in questo senso avrà il nostro supporto, per evitare la cancellazione della kermesse e per arrivare ad una soluzione condivisa utile alla città e alle sue attività”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte bianca, la Confcommercio: “Si deve fare, è troppo importante”

AnconaToday è in caricamento