Economia

Confcommercio: "Portonovo, ancora tutto fermo: stagione a rischio"

L’associazione: “Continuano le mareggiate e la stagione è sempre più a rischio, mentre mancano meno di due mesi all'avvio della stagione ed è tutto fermo. La baia di Portonovo va messa in sicurezza”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

La baia di Portonovo va messa subito in sicurezza. Confcommercio Imprese per l'Italia Provincia di Ancona continua a lanciare messaggi di allarme per la prossima stagione estiva ed in generale per la mancanza di una progettazione che tuteli la spiaggia di Portonovo anche durante l'inverno.

Il direttore di Confcommercio non usa mezzi termini per descrivere la situazione: "Non si può più attendere oltre – le parole di Massimiliano Polacco –, serve un intervento di tutela immediato della baia di Portonovo. Siamo a circa due mesi e poco più dall'inizio della stagione e nulla si è mosso a livello di tutela della spiaggia e delle strutture che vi insistono. Continuano invece le mareggiate, come quella che c'è stata tra sabato e domenica. Un altro danno alla baia che ha aggravato una situazione già di forte problematicità. L'obiettivo delle istituzioni deve essere quello di mettere in sicurezza l'area senza ulteriori indugi altrimenti Portonovo non sarà più la cartolina da sbandierare per promuovere il turismo marchigiano in tutto il mondo".

Polacco sottolinea l'importanza dell'interesse istituzionale, da parte della Regione Marche, per Portonovo ma chiede che ci sia un'accelerazione dell'intervento previsto a seguito dello stanziamento di 120 mila euro.
"Serve poi – conclude Polacco –, un'azione sinergica, per la quale Confcommercio darà il suo apporto, per studiare un intervento di tutela complessiva che eviti i disastri che sempre si ripetono in questi periodi a Portonovo. Il film è già visto e i ritardi nell'intervento sono prodromi di una stagione che anche quest'anno potrebbe partire all'insegna del caos. Portonovo, così come gli altri lidi marchigiani, non se lo può permettere e noi stiamo cercando di evitare che questo accada".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio: "Portonovo, ancora tutto fermo: stagione a rischio"

AnconaToday è in caricamento