Comune: stanziati quasi 10 milioni per interventi di edilizia pubblica

Approvata la delibera per lo stanziamento di 9 milioni e 800 mila euro per interventi di edilizia residenziale pubblica. L'assessore Tamara Ferretti: "Oltre mille le domande presentate per l'ultimo bando"

La Giunta del Comune di Ancona, su indicazione dell’assessore alle Politiche per la casa, Tamara Ferretti,  ha dato via libera questa mattina alla delibera, che è stata deferita al Consiglio Comunale per la definitiva approvazione, relativa allo stanziamento di 9 milioni e  800 mila euro per interventi di edilizia residenziale pubblica da attuarsi da parte dell’Erap e concernenti l’edificazione e riqualificazione di appartamenti.
La delibera avvia l’iter per la sottoscrizione del Protocollo di  intesa  tra il Comune di Ancona e l’Erap per complessivi di 9 milioni e 800 mila euro di cui 5 milioni e 800 mila euro da parte dell’Amministrazione dorica e altri 4 milioni dell’Erap.

“Con questa operazione – afferma l’assessore alle Politiche per la casa e  al Patrimonio Tamara Ferretti -  sono stati individuati interventi di riqualificazione, di recupero o ristrutturazione alloggi nel prossimo quadriennio assegnando aree e immobili all’ ERAP. In particolare si prevede la riqualificazione del quartiere di via Marchetti e via Pergolesi, di due edifici in via Maestri del lavoro, la ristrutturazione della ex scuola di Montacuto  e dell’edificio di via del Faro con realizzazione di 9 alloggi di edilizia residenziale sovvenzionata; la costruzione di 15 nuovi alloggi erp; altri 5 alloggi saranno realizzati nel complesso edilizio di via Petrarca (ex scuola Bramante) mentre una quota sarà destinata alla riqualificazione edilizia del patrimonio comunale erp.
Nel nostro Comune come nel resto del Paese,  pur in presenza di un'alta percentuale di case in proprietà e a un grande numero di alloggi popolari edificati, permangono e sono in aumento importanti problematiche legate sia alla locazione privata che pubblica, aggravate dalla crisi economica in atto. Ricordo che sono oltre mille le domande presentate per l’ultimo bando di edilizia residenziale pubblica”.

Una tale iniziativa – scrive Palazzo del Popolo – integrerà il programma in essere di  Edilizia Residenziale Pubblica che l’Amministrazione sta portando avanti in collaborazione con l’Erap, prevedono di costruire o ristrutturare nuovi 294 alloggi nel prossimo quadriennio con la costruzione di 56 alloggi a Collemarino APL 28; la ristrutturazione di 14 alloggi in via Flaminia 137\145; la costruzione di 144 alloggi in Piazza Aldo Moro; la costruzione di 52 alloggi in Via Mingazzini; la costruzione di 28 alloggi in via Petrarca.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Focolaio dopo una festa, Pietralacroce col fiato sospeso: anche il parroco in quarantena

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Bambini positivi, classi intere in quarantena: il virus corre nelle scuole dei piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento