Domenica, 25 Luglio 2021
Economia

Giornata dell’infanzia: nelle Marche +15% di bambini “senza cibo”

Secondo un'analisi Coldiretti nel 2013 sono saliti a 10.585 i bambini marchigiani di età compresa tra i 0 e i 5 anni che bevono latte o mangiano solo grazie agli aiuti forniti dalle organizzazioni di assistenza

Nelle Marche sono aumentati del 15% nel giro di un anno i bambini che mangiano solo grazie ai pacchi alimentari forniti dalle organizzazioni di assistenza. E’ quanto ricorda la Coldiretti regionale in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia che si celebrerà mercoledì 20 novembre.

I DATI. Secondo un’analisi Coldiretti su dati dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura, nel 2013 sono saliti a 10.585 i bambini marchigiani di età compresa tra i 0 e i 5 anni che hanno bisogno di aiuto per poter bere il latte o mangiare. Nel 2012 erano 9.181. Un dato drammatico, acuito dalla crisi economica che sta pesando maggiormente proprio sulle famiglie con figli piccoli.

E’ inaccettabile, sottolinea la Coldiretti Marche, che proprio i bambini, assieme agli anziani, finiscano per essere le vittime del collasso di un modello di sviluppo che ha mostrato tutti i suoi limiti, facendo venire meno anche un diritto che dovrebbe essere elementare come quello al cibo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata dell’infanzia: nelle Marche +15% di bambini “senza cibo”

AnconaToday è in caricamento