rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Economia

Politica, territorio e giovani: CNA incontra i candidati alle prossime politiche

La tavola rotonda si terrà venerdì 26 agosto. Sul tavolo una serie di temi ritenuti prioritari per la crescita nazionale

ANCONA- Si svolgerà venerdì 26 agosto alle ore 18.30, nell'area LAB della Fiera Campionaria di Senigallia, la tavola rotonda fra i rappresentanti delle coalizioni candidate alle elezioni politiche del prossimo 25 settembre. Un incontro, voluto e organizzato da CNA Ancona, che metterà sul tavolo del confronto il manifesto che l'Associazione ha realizzato nelle scorse settimane e che ben centra le priorità assolute per il mondo delle imprese e dell'artigianato.

CNA ha infatti preparato un decalogo, una serie di proposte concrete per un nuovo patto sociale mirato a ripartire dalle nostre solide radici per ri-avviare decisamente lo sviluppo economico e sociale dell’Italia. A confrontarsi sul tema saranno Valentina Vezzali (Forza Italia) per la coalizione di centrodestra e candidata nel collegio proporzionale alla Camera, Antonio Mastrovincenzio (Partito Democratico) per la coalizione di centrosinistra e candidato nel collegio uninominale di Ancona per la Camera, Tommaso Fagioli (Azione) per il terzo polo e candidato al collegio proporzionale alla Camera, infine Giorgio Fede (Movimento 5 Stelle) candidato anche lui al collegio proporzionale alla Camera.

L'incontro, moderato dal segretario di CNA Senigallia Giacomo Mugianesi, partirà proprio dalla presentazione del manifesto di CNA, un pacchetto organico di proposte suddiviso in dieci capitoli dedicati a: Energia, con un focus sulla scelta strategica dell’autoproduzione; Semplificazione, ritenuta la strada maestra del cambiamento; Politica industriale, tagliata su artigiani e piccole imprese; Export, Made in Italy, Turismo, tre leve di crescita; Lavoro, contrattazione collettiva, formazione, rappresentanza, per favorire una occupazione di qualità e uno scatto di produttività; Fisco, chiesto più leggero, più semplice e più orientato all’espansione; Concorrenza, in un’ottica di tutela delle piccole imprese; Infrastrutture, materiali e immateriali, per irrobustire l’ossatura del nostro Paese; Legalità, da perseguire combattendo la criminalità ma anche tutte le forme di abusivismo, sommerso, riciclaggio e usura; Welfare e Pensioni, per assicurare condizioni dignitose agli anziani e ai cittadini più fragili

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politica, territorio e giovani: CNA incontra i candidati alle prossime politiche

AnconaToday è in caricamento