rotate-mobile
Economia

Cluster Day. Sostenibilità, innovazione ed efficienza energetica: la sfida per il sistema produttivo marchigiano

È la giornata del Cluster Day, l’evento che celebra la politica dell’innovazione nella regione con un sistema che coinvolge oltre 180 imprese, quattro Università

È la giornata del Cluster Day, l’evento che celebra la politica dell’innovazione nella regione con un sistema che coinvolge oltre 180 imprese, quattro Università (Università Politecnica delle Marche di Ancona, Università di Camerino, Università degli studi di Urbino, Università di Macerata), enti di ricerca e associazioni di categoria, che lavora per potenziare le capacità del sistema dell’innovazione delle Marche, attraverso lo sviluppo di attività di ricerca collaborativa e trasferimento tecnologico e il supporto alle attività dei Cluster. “L’ecosistema dei Cluster regionali – ha affermato Mauro Castello, Presidente Fondazione Cluster Marche – si configura come uno strumento molto forte in grado di connettere tra loro, gruppi di aziende, Università e diversi attori legati alla ricerca, sia pubblici che privati, facilitando così la formazione di filiere, la partecipazione a progetti regionali negli ambiti indicati dalla S3, e processi di internazionalizzazione che si concretizzano con la partecipazione da parte degli associati a programmi diretti della Commissione Europea come Horizon Europe, Life o Interregional Innovation Investments (I3) per citare alcuni esempi”.

Proprio nella stessa giornata La Regione Marche ha presentato la nuova programmazione del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2021-2027, che prevede oltre 585 milioni di Euro per lo sviluppo economico e sociale della Regione, e sul quale i Cluster sono pronti a lavorare e a supportare i progetti.

Il 15 Dicembre 2022 presso gli spazi del MaSMo, in Via Berti 1, angolo Via Flaminia, nelle vicinanze della Stazione Fs di Ancona, dalle ore 9,30 alle ore 13,00, si è tenuta la prima edizione del Cluster Day. L’iniziativa è stata promossa e organizzata dalla Fondazione Cluster Marche e dal sistema dei Cluster Tecnologici delle Marche. La giornata ha avuto come titolo “Sostenibilità, innovazione ed efficienza energetica: la sfida per il sistema produttivo marchigiano” ed è stata anche l’occasione per parlare del progetto MIRACLE, la piattaforma collaborativa co-finanziata dalla Regione Marche, in particolare presentando il Laboratorio i-Labs Smart Environments di prossima apertura.

Dopo l’intervento introduttivo di Mauro Castello e Ronnie Garattoni, rispettivamente Presidente e Cluster Manager della Fondazione Cluster Marche sul tema Il ruolo dei Cluster nell’ecosistema dell’innovazione regionale: una piattaforma abilitante della nuova S3. Il presidente del Cluster Nazionale della Fabbrica Intelligente, Gianluigi Viscardi, ha parlato di Ecosistemi dell’innovazione e know-how in azienda, elemento necessario per la sua sostenibilità nel tempo. Maurizio Giacomini, Presidente Cluster Exploore Aerospazio Marche che ha relazionato sul nascente cluster dell’aerospazio nella regione, dove sono numerose le aziende che lavorano nel settore aerospaziale e nella sua filiera.

Stefano Squartini dell’UNIVPM, Responsabile Scientifico i-Labs Smart Environments, Progetto MIRACLE e il Prof. Andrea Bonci, UNIVPM, Laboratorio i-Labs Industry di Jesi hanno illustrato le attività dei due laboratori di Jesi, dove i-Labs Industry rappresenta uno dei risultati di un progetto concluso ad aprile 2022 (HD3FLab), mentre i-Labs Smart Environments verrà inaugurato prossimamente. Lorenzo Papa ed Efrem Favretto di BIP – Centre of Excellence Sustainability hanno relazionato sulle Comunità Energetiche Rinnovabili. Dopo questa prima parte della giornata di studi sono state presentate tre start up:

STE – Sanitizing Technologies Equipment Srl, AIDAPT Srl, MaSMo – Marche Smart Mobility

Il convegno si è strutturato in due talk a cui hanno partecipato numerosi rappresentanti di aziende del territorio.

Smart Manufacturing: l’innovazione tecnologica per la sostenibilità ambientale, economica e sociale, moderato da Mauro Castello, in cui interverranno:

Gianluca Di Buò, Presidente IDEA SOC.COOP

Vincenzo Castorani, Manager R&D HP Composite SPA

Alessio Gnaccarini, Direttore Generale COSMOB

Mauro Parrini, Plant & Innovation Manager Simonelli Group S.p.A.

Savina Pianesi, Manager R&D Delta Srl – Gruppo Plados Telma

M?aria Letizia Urbani, Direttore Generale Meccano S.p.A

Olena Liakh, Università di Macerata

Verso la transizione: sostenibilità ed efficientamento energetico, moderato da Ronnie Garattoni, in cui interverranno:

Leonardo Cavalieri, Sales & Marketing Manager MAC Srl

Massimo Fileni, Vicepresidente Fileni Alimentare Spa

Giovanni Battista Girolomoni, Presidente Gino Girolomoni Coop. Agricola

Marco Piccinini, Renewable Energy Specialist Loccioni

Rosalino Usci, CEO 3P Engineering Srl

Prof. Gabriele Comodi, Università Politecnica delle Marche

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cluster Day. Sostenibilità, innovazione ed efficienza energetica: la sfida per il sistema produttivo marchigiano

AnconaToday è in caricamento