Il futuro è green: la Camere di Commercio di Ancona a Ecomondo

La Camera di Commercio di Ancona è a Rimini con le eccellenze verdi del territorio impegnate negli incontri dell'Ecobusinnes Event di Ecomondo 2012 , l'evento fieristico internazionale dedicato ad ambiente ed energia

La Camera di Commercio di Ancona è a Rimini con le eccellenze verdi del territorio impegnate negli incontri dell’Ecobusinnes Event di Ecomondo 2012 , il grande evento fieristico internazionale dedicato ad ambiente ed energia di Rimini (8-9 novembre 2012).
Oltre a partecipare ad Ecomondo a con gli imprenditori all’interno dell’area Marche, quest’anno la Camera di Commercio co-organizza  la IV edizione di Ecobusiness Cooperation Event, iniziativa promossa da Unioncamere Emilia-Romagna, in collaborazione con la Camera di commercio di Ravenna, le altre Camere di commercio della regione e nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network (EEN): un’opportunità di interscambio, incontro e business. Ecobusiness Event è una 2 giornate di incontri one to one pre-organizzati tra imprese, università e centri di ricerca provenienti da tutto il mondo, finalizzati a promuovere opportunità di cooperazioni  commerciali e di trasferimento tecnologico e /o a sviluppare nuove partnership per la partecipazione a progetti europei di Ricerca e Sviluppo).

Inoltre l’Ente camerale promuove  e organizza a Rimini, domani 9 novembre alle ore 10.30 (Fiera di Rimini, Pad. B5, Area Marche, Sala convegni), un momento di riflessione coi protagonisti della green economy in collaborazione con Symbola, Fondazione Italiana per le Qualità. Si tratta di un workshop dedicato al tema dell’eco- innovazione come chiave di successo nei processi di internazionalizzazione.

Commenta il Presidente della Camera di Commercio di Ancona  Rodolfo Giampieri “Come emerso anche dal rapporto di Green Italy, la green economy è un investimento strategico anche sul fronte della competitività, prova ne sia la maggiore presenza sui mercati esteri delle imprese che puntano sulla sostenibilità. Ben il 37,4% delle imprese che investono in tecnologie green vantano una presenza sui mercati esteri, contro il 22,2% di quelle che non investono. Da notare come la propensione all’export delle imprese green sia in crescita rispetto alla precedente rilevazione di Fondazione Symbola - Unioncamere, quando tale percentuale si attestava alla soglia del 35%. Inoltre le imprese verdi sono anche quelle che mostrano una maggiore propensione all’innovazione: sono il 38% del totale contro il 18,3% delle non green.”

Ecco le imprese a Rimini: ARTEMIS srl, Brandoni Solare, Bufarini srl, Canducci group. Cortima group, Eco Tech System, EnerLAB, Esalex, Faggiolati pumps, Gel spa, GETECH srl, IDEA, Kubedesign, Moroni, Newtec System, Pro Energy System, Studio Botta & Associati, Tecnomarche.

Prenderanno parte al dibattito  con Rodolfo Giampieri : Antonio Tencati (Professore Associato di Economia e Gestione delle Imprese,Università degli Studi di Brescia) Fabio Renzi (Segretario Generale Fondazione Symbola), Luciano Brandoni (Presidente Regionale Piccola Industria), Rossella Giannotti (Presidente Consorzio ASSA, Distretto Conciariodi Santa Croce Sull’Arno), Tonino Dominici (Box Marche), Ilario Olivi (Consorzio Navale Marchigiano), Federico Vitali (FAAM), Nazzareno Mengoni (Kubedesign), Roberto Mosca (Spring Color).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento