menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jesi: dieci borse di studio all’estero per il settore della green economy

Tirocini di 16 settimane da svolgersi in Paesi europei e precisamente Austria, Bulgaria, Belgio, Germania, Inghilterra, Irlanda, Malta, Spagna e Svezia

Sono 10 le borse di studio riservate a giovani del Comune di Jesi per tirocini di 16 settimane da svolgersi in Paesi europei e precisamente Austria, Bulgaria, Belgio, Germania, Inghilterra, Irlanda, Malta, Spagna e Svezia. Sono destinate a diplomati o laureati nel settore della green economy e interessano tre settori specifici: certificazione ecologica e ambientale; efficienza e risparmio energetico (fonti energetiche alternative); domotica applicata all’efficienza energetica nell’edilizia. L'iniziativa è di EuroCentro, si avvale del patrocinio del Comune, ed è in partenariato con una pluralità di primari enti ed aziende: Consorzio Universitario del Piceno, Cisl, Loccioni Group, Tecnomarche, Ecoarea, Resource di Napoli e Sindimedia di Firenze.

I tirocini formativi saranno effettuati tra giugno e dicembre. Per il primo flusso le domande scadono il 9 maggio. Le borse di studio sono complessivamente 87 e rientrano nel progetto “GEMarc” per offrire a diplomati e laureati della nostra regione la possibilità di entrare in contatto con una dimensione professionale straniera che allarghi il loro campo di esperienze, rafforzando le competenze tecnico-professionali e trasversali e quindi migliorare il curriculum professionale degli stessi, attraverso un percorso certificato, riconosciuto e validato. È previsto un periodo obbligatorio di formazione/orientamento propedeutico al tirocinio.

Informazioni all'indirizzo www.eurocentro.it.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento