Psr Marche, prorogati all’8 novembre i bandi che finanziano gli investimenti aziendali

Gli interventi finanziati superano, complessivamente, i 14 milioni di euro

È stata prorogata all’8 novembre 2018 la scadenza dei quattro bandi del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Marche relativi agli investimenti nelle aziende agricole, allo sviluppo dell’agriturismo e all’agricoltura sociale (Agrinido e Longevità attiva). Gli interventi finanziati superano, complessivamente, i 14 milioni di euro. Il provvedimento è stato adottato con un decreto dal dirigente delle Politiche agroalimentari. “La decisione si è resa necessaria per agevolare gli agricoltori che vogliono cogliere le opportunità offerta dal Psr - spiega la vicepresidente Anna Casini, assessore all’Agricoltura – Numerose richieste, in questo senso, sono pervenute dal mondo agricolo. A seguito del sisma che ha colpito la nostra regione, molti professionisti sono impegnati nella ricostruzione e le imprese non riescono a produrre la documentazione nei tempi precedetene stabiliti, che erano indicati, a seconda dei bandi, entro il 2 o il 30 ottobre. In questo modo garantiamo a tutti gli interessati un tempo congruo per inviare correttamente le istanze”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento