Mercoledì, 16 Giugno 2021
Economia

Caro-benzina: nelle Marche l'aumento più consistente

Entra in vigore oggi l'aumento delle accise sul carburante decretato dalla Regione: i listini saranno più cari di 9,1 cent al litro per il passaggio delle accise dagli attuali 2 cent disposti nel 2008 a 7,6

Entra in vigore oggi  il nuovo aumento delle accise sul carburante decretato dalla Regione Marche, ed è record: l'aggravio marchigiano è infatti quello più consistente in Italia; i listini saranno più cari di 9,1 centesimi al litro (iva compresa) per il passaggio delle accise dagli attuali 2 centesimi disposti nel 2008 a 7,6 centesimi.

L'aumento, ha motivato l'Ente locale, è stato imposto per sopperire ai mancati introiti necessari a far fronte alle spese per i danni causati dalle alluvioni.


Fonte: ANSA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro-benzina: nelle Marche l'aumento più consistente

AnconaToday è in caricamento