Astea Energia, il 70% della società va in mano ai privati di Rimini

Sgr e Astea hanno annunciato l'acquisizione delle quote della spa osimana nel ramo vendita gas, elettricità che serve oltre 65mila utenti tra le province di Ancona e Macerata

Il presidente di Astea Spa Fabio Marchetti e dal Procuratore di SGR delegato alla Firma Federico Riccardi

Astea Energia, la società osimana che fornisce elettricità, gas e altri prodotti energetici passa in man ai privati. Il 70% della spa è stato infatti acquisito dal Gruppo Società Gas Rimini, azienda romagnolo del settore energetico. A dare l'annuncio sono state la stessa Gsg e Astea Spa, alla quale rimane ora  24,05%. Il restante 5,95% è detenuto da Iren Mercato. L'accordo è stato sottoscritto ieri (gioved 29) a Rimini dal presidente di Astea Spa Fabio Marchetti e dal procuratore di SGR delegato alla Firma Federico Riccardi. «L’operazione – spiegano da Rimini - ha una significativa valenza strategica per il nostro gruppo. Con l’acquisizione di Astea Energia, infatti, si è perfezionato un percorso di partnership di lungo periodo con Astea spa con interessanti prospettive di sviluppo». I riminesi hanno preso impegni a garanzia sia del mantenimento dell’identità – resteranno aperte le sedi di Osimo e Recanati - che della forza lavoro locali. Buona notizia per i 383 persone. Costo dell'operazione 21 milioni e 350mila euro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La valutazione di Astea Energia Spa partiva da una perizia giurata affidata a terzi di 23,6 milioni di euro spiegano da Astea - L’offerta della Sgrè stata di 29, mentre l’accordo finale raggiunto valuta il 100% di Astea Energia 30,5 milioni di euro». La società riminese ha tuttavia assunto impegni con Astea per i prossimi 5 anni. Tra le clausole infatti sono stati garantiti sia il mantenimento del Fondo di garanzia per il sociale e del Fondo per sponsorizzazioni a sport e cultura, sia il mantenimento dei service con Astea Spa. «Si tratta di un accordo strategico –commenta il presidente di Astea Spa Fabio Marchetti - Alla società serviva infatti un partner forte che fosse capace di maggiori investimenti per fronteggiare i grandi colossi nazionali del settore. A chi paventa dubbi sulle tariffe future di gas ed energia elettrica, che vengono applicate nell’ambito del libero mercato, la garanzia la fornisce la storia di SGR, una società nota per avere una politica del tutto simile ad Astea, di fidelizzazione della clientela».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento