Lunedì, 14 Giugno 2021
Economia

Comune: immobili in vendita, dopo l'asta flop la trattativa privata

Dopo l'insuccesso del 6 dicembre (un solo immobile venduto) il Comune riprova a vendere gli immobili dichiarati patrimonio disponibile dell'Amministrazione, ma stavolta per trattativa privata. Ecco cosa c'è in vendita

A seguito dell'esito della recente asta del 6 dicembre scorso relativa all'alienazione degli immobili dichiarati quale patrimonio disponibile dell'Amministrazione comunale di Ancona, il Comune ha deciso di procedere  alla vendita mediante trattativa privata. La base di partenza è fissata a partire da quella indicata nell'ultima asta.   

IN VENDITA. Ex scuola Varano (base d’asta 481.000), ex scuola Massignano  (260.000 euro), ex scuola Casine di Paterno (333.000), ex scuola Montacuto (193.000), xx scuola materna Andersen Baraccola (227.000), Area non edificabile via Madonnetta (6.100), Appartamento 2° piano via Arnolfo di Cambio 4 a Verona (142.000), Appartamento 3° piano via Arnolfo di Cambio 4 a Verona (144.000), Abitazione via del Golfo a Posatora (80.000), Abitazione in Via Della Grotta a Posatora (56.000), Negozio in via Astagno  (48.000), Magazzino in piazza Salvo D'Acquisto 29 (41.000), Ufficio in piazza Salvo D'Acquisto 29 (100.000), ex Caserma Fazio (1milione e 337mila euro).

Al fine di consentire la più ampia e diffusa conoscenza è stato predisposto un apposito link nel sito dell'Amministrazione comunale: https://www.comune.ancona.it/ankonline/it/uffici/logistica_patrimonio/immobili_vendita/immobili-in-vendita.html
Gli interessati potranno prendere visione delle schede dei singoli immobili, visionandone foto, caratteristiche e prezzi.

Per informazioni, contattare il Settore Logistica e Patrimonio in piazza B. Stracca n.2 (Palazzo Anziani):
Arch. De Vivo 071 222 2545 vincenzo.devivo@comune.ancona.it
Geom. Loi 071 222 26 52 diego.loi@comune.ancona.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune: immobili in vendita, dopo l'asta flop la trattativa privata

AnconaToday è in caricamento