Il Comune liquida tutto: ecco le ex scuole in vendita

Si avvicina la data dell'asta pubblica con la quale il Comune di Ancona venderà al miglior offerente 10 immobili, compresa la Corte d'Appello. Organizzata una giornata informativa in Municipio

L'ex scuola elementare di Varano

Si avvicina l’8 novembre, il giorno in cui dieci beni immobili, fra i quali la Corte d'Appello, saranno messi all’asta dal Comune di Ancona, e l’amministrazione apre le porte a tutti, tecnici e privati,  per una giornata di informazione dedicata.
Tutte le informazioni sul bando e le descrizioni dettagliate degli immobili sono già disponibili nella home page del sito istituzionale del Comune di Ancona, ma l’assessorato al Patrimonio ha deciso di organizzare una mezza giornata dedicata all’asta: giovedì 3 novembre, dalle 9 alle 12, nelle sale preconsiliari al secondo piano di Palazzo del Popolo, i tecnici e lo stesso assessore al Patrimonio Cristiano Lassandari saranno a disposizione di tutti coloro che vorranno avere informazioni o prendere visione delle schede tecniche degli immobili a disposizione.

TUTTI I LOTTI IN VENDITA. Si va dal grande edificio della Corte d’Appello in via Carducci, che ospita gli uffici giudiziari e fornirà al compratore un canone locazione di oltre 627 mila euro all’anno (base d’asta di oltre 10 milioni di euro), alle cinque scuole dismesse di Varano, Massignano, Casine di Paterno, Montacuto e Baraccola, facilmente trasformabili in abitazioni.

Variano le basi d’asta: dai 684 mila euro per la ex elementare di Varano – due piani di 570 metri quadri più un cortile di oltre 1600 – ai 260 mila euro per la ex materna di Montacuto, due piani di 280 metri quadrati complessivi.
Ci sono poi, nell’elenco delle dismissioni, un magazzino, un’area agricola, un ex distributore che potrebbe avere funzioni di rimessaggio privato.

L’apertura delle buste, prevista in seduta pubblica, avverrà come si è detto l’8 novembre, alle ore 10 al secondo piano del Comune: le offerte dovranno pervenire entro le 12 del giorno prima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento