Domenica, 25 Luglio 2021
Economia

Asili nido: ad Ancona costano 3400 euro a figlio

Presentato il dossier di Cittadinanzattiva sugli asili nido comunali in Italia. La media marchigiana è 303 euro mensili , il 26% delle famiglie non riesce ad accedere al servizio

È stato diffuso oggi il dossier di Cittadinanzattiva sugli asili nido comunali in Italia, tra caro rette e liste di attesa. I dati relativi alle Marche sono in linea con la media nazionale, ma non confortano: mandare il proprio figlio all’asilo nido nella nostra regione costa circa 303 euro al mese, +2% rispetto all'anno passato, a fronte di una media nazionale di 302 euro. Siccome il servizio dura 10 mesi all’anno, significa che la spesa annuale per una famiglia supera i 3mila euro a bambino.
Inoltre, facendo un confronto tra i posti disponibili e la potenziale utenza (numero di bambini in età 0-3 anni) in media in Italia la copertura del servizio è del 6,2%, nelle  Marche invece del 5,5%.

Ma secondo l’associazione il caro rette non è l’unico problema: ci sono anche le liste di attesa (il 26% dei richiedenti marchigiani non riesce ad accedere al servizi) e le disparità economiche all'interno della regione: 169 euro tra Pesaro (389) e Macerata (220). Ancona supera abbondamente la media regionale con una retta media di 341 euro (3410 euro annuali di spesa a nucleo familiare).
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido: ad Ancona costano 3400 euro a figlio

AnconaToday è in caricamento