menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’enogastronomia Made in Marche guarda al mercato londinese

Congresso della CNA Alimentare con focus sul mercato londinese. Cambio al vertice per della provincia di Ancona: esce Francesca Petrini e subentra, come nuovo presidente Andrea Moroni

Cambio al vertice della Cna Alimentare della provincia di Ancona: esce Francesca Petrini e subentra, come nuovo presidente Andrea Moroni. In occasione del congresso, le piccole e medie imprese alimentari hanno approfondito una ghiotta opportunità, legata all’internazionalizzazione. Si è tenuto infatti un approfondimento sui possibili vantaggi legati al settore dell’horeca (hotel, ristoranti, catering) nel mercato londinese.

L’iniziativa, dal titolo “PMI: destinazione Londra”, ha visto due relatori d’eccezione: Igor  Iacopini (titolare della società di import/export “Sibilla Foods Limited” e del ristorante marchigiano Rossodisera a Covent Garden) e Silvia Venturi (collaboratrice di “Sagraitalia”, società che si occupa di incoming e tour enogastronomici in Inghilterra).

Entrambi hanno confermato che le opportunità di mercato a Londra in questo settore sono davvero enormi, ma non mancano le problematicità.
“In primo luogo – spiega Andrea Cantori, responsabile provinciale Cna Alimentare – a Londra il prodotto “Made in Marche” non è conosciuto come quello toscano, quindi scontiamo una lacuna che penalizza il nostro settore agroalimentare regionale. L’unico prodotto che sembra essere ben conosciuto è infatti il Verdicchio. La seconda problematica è legata ad un mercato dove c’è tutto e il contrario di tutto. Risulta quindi fondamentale, al fine di conquistare gli inglesi, una forte caratterizzazione (particolarità di prodotti, ma soprattutto un “raccontare il prodotto”)”.

Al termine dell’incontro si è svolta l’elezione della nuova presidenza Cna Alimentare provinciale, dopo le dimissioni di Francesca Petrini, dovuta a troppi incarichi (membro di presidenza dell’Unione nazionale e regionale, membro di presidenza provinciale). Nuovo presidente è stato eletto Andrea Moroni (imprenditore operante nel settore salumi). Ampliata inoltre la presidenza preesistente, oggi così composta: Alessandro Starabba (vice presidente), Maurizio Gentili, Roberto Cartuccia, Simone Tarsi, Francesca Petrini. Invitati permanenti: Nicola Splendiani, Laura Mengucci e Simonetta Capotondo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento